Nokia 2 ufficiale: Snapdragon 212 e batteria da 4100 mAh

Il Nokia 2 finalmente svelato ufficialmente da HMD Global con batteria da 4100 mAh che promette fino a 2 giorni di autonomia

Dopo tantissime indiscrezioni, finalmente HMD Global ha ufficialmente presentato il suo ultimo smartphone chiamato Nokia 2 nel corso dell’evento che si è tenuto poco fa in India. In tale occasione, due erano le possibilità: la presentazione del nuovo smartphone low-cost e di una versione internazionale del Nokia 7, presentato lo scorso 19 ottobre in Cina.

Il Nokia 2 può essere considerato un dispositivo low-cost e il mercato indiano è stato sicuramente una scelta casuale fatta da HMD Global poiché qui i terminali economici sono davvero popolari. Il Nokia 2, quindi, si presenta come uno smartphone molto economico dal costo di circa 99 euro che però vanta delle caratteristiche tecniche tutto sommato interessanti.

Nokia 2

Nokia 2: HMD Global presenta il suo nuovo smartphone low-cost con batteria da 4100 mAh

In particolare, il device è mosso da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 212 con clock a 1.3 GHz coadiuvato da 1 GB di RAM LPDDR3. Frontalmente, lo smartphone è dotato di un display LTPS da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 × 720 pixel, un pannello con tecnologia In-Cell, un vetro protettivo Corning Gorilla Glass 3 e un rapporto di contrasto 1:1300.

La memoria interna del nuovo Nokia 2 è da 8 GB ma quest’ultima può essere espansa tramite micro SD. HMD Global ha spiegato che il Nokia 2 si basa su uno dei chipset più affidabili progettati dal chip maker americano. Lo Snapdragon 212, efficiente ed affidabile, propone un’esperienza utente fluida senza compromettere la durata della batteria.

Nokia 2

Quest’ultima, infatti, è da ben 4100 mAh e sicuramente riuscirà a soddisfare anche gli utenti più esigenti in termini di autonomia. La società finlandese spiega che non dovrete preoccuparvi di esaurire la batteria in un istante mentre si sta navigando su Internet o guardando un video in streaming.

Il Nokia 2 dispone di un comparto fotografico caratterizzato da una fotocamera posteriore da 8 mega-pixel e da una frontale da 5 mega-pixel, dunque sicuramente nulla di eccezionale ma adatto al settore in cui lo smartphone è stato lanciato.

Per quanto riguarda il software, il device esegue il sistema operativo Android 7.1.1 Nougat pre-installato ma dovrebbe essere aggiornato ad Android 8.0 Oreo entro la fine del 2017. Un’altra interessante rivelazione fatta da HMD Global durante la presentazione è che il Nokia 2 è il primo device low-cost ad integrare Google Assistant.


Approfondisci con: in
FONTE: