Dopo aver portato sul mercato diversi entry level e mid-range, HMD, l’azienda che sta curando il rilancio del brand Nokia nel mercato di telefonia mobile, ha presentato questa settimana il suo primo top di gamma, il nuovo Nokia 8, un device in grado di sorprendere grazie ad una scheda tecnica da vero top di gamma ed ad alcune funzioni inedite che potrebbero spingere tanti utenti a tornare, dopo anni di attesa, ad utilizzare uno smartphone Nokia. 

Tra le caratteristiche principali del nuovo Nokia 8 troviamo un comparto fotografico di livello assoluto che punta a raccogliere la grande tradizione Nokia nel settore. Il Nokia 8 presenta due fotocamere posteriori da 13 Megapixel ed una fotocamera anteriore, sempre da 13 Megapixel.

Tra le funzioni supportate dal comparto fotografico del nuovo top di gamma anche i nuovi “bothie”, ovvero foto e video realizzati utilizzando in contemporanea sia la fotocamera anteriore che quella posteriore. Si tratta di una funzione davvero particolare che permette di realizzare foto uniche e di avviare dirette streaming su Youtube e Facebook o di registrare video con due diverse inquadrature. 

A completare la scheda tecnica del Nokia 8 troviamo un display da 5.3 pollici di diagonale, caratterizzato da risoluzione QHD e protetto da vetro Gorilla Glass 5, ed il processore Qualcomm Snapdragon 835, lo stesso che troviamo su numerosi top di gamma. Tra le specifiche tecniche spazio anche a 4 GB di memoria RAM, 64 GB di storage interno, una batteria da 3.090 mAh ed Android Nougat 7.1.1 in versione “pura” senza, quindi, particolari personalizzazioni aggiuntive rispetto al sistema operativo di Google.

Il nuovo Nokia 8 arriverà sul mercato italiano nel corso delle prossime settimane, la data di uscita dovrebbe essere fissata per la metà di settembre, con un prezzo di listino pari a 599 Euro. Ulteriori dettagli sul nuovo flagship di Nokia arriveranno, senza dubbio, nel corso dei prossimi giorni. 

[Not a valid template]