Nokia è un marchio storico del mondo tecnologico, per molti anni è stato leader del settore telefonico. Nel nostro paese il marchio finlandese è ancora sinonimo di affidabilità, ricordo ancora vivo come conferma l’entusiasmo sollevato dalla riproposizione dello storico 3310. L’avvento dell’era smartphone ha esposto Nokia a un declino per molti aspetti sorprendente. Prima affidatasi a sistemi antiquati e non performanti quali Symbian, poi l’abbraccio con Windows che non ha dato i frutti sperati.

Un marchio leggendario relegato ai margini del mercato, un peccato per tutti, soprattutto per chi ha trovato nei dispositivi del marchio finlandese tanta qualità. Ora si apre una nuova storia, con i cinesi di HMD Global determinanti a rilanciare il marchio. Sfida non semplice ma possibile, soprattutto se le ambizioni evidenziate in queste settimane troveranno conferma nei fatti. Il nuovo 3310 non è uno smartphone, ma ci sarebbero due dispositivi evoluti in rampa di lancio. Scopriamo insieme le caratteristiche di questi dispositivi.

Nokia prepara due smartphone

Quello di Nokia è un gradito ritorno ma non abbiamo ancora visto novità di grande sostanza. Non fraintendete, è stato un grande piacere ritrovare un vecchio amico quale Nokia 3310, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più dal WMC 2017.

nokia smartphone

Questo inizio di 2017 è all’insegna dei grandi top di gamma che Huawei, LG e Samsung hanno messo in rampa di lancio, con particolare attenzione nei confronti dell’ormai imminente Galaxy S8, che sarà presentato a New York a fine mese.

LEGGI ANCHE Nokia 3310, tutto quello che c’è da sapere: prezzo, data di uscita

Nokia, per recitare un vero ruolo da protagonista, ha bisogno di novità sostanziose da proporre al pubblico, che nel corso degli ultimi anni ha perso confidenza con questo marchio, nell’immaginario di molti ormai legato a doppio filo a Windows e alla linea Lumia.

Il futuro si chiama Android, sistema operativo mobile più diffuso e scelta obbligata per avere alle spalle un ecosistema forte e un market di prima grandezza. Windows Phone ha portato con sé diversi problemi, soprattutto per quanto riguarda il supporto app.

LEGGI ANCHE Nokia presenta i nuovi Smart Watch, ma anche le nuove bilance e i nuovi termometri

Si parla non di uno, bensì di due smartphone di fascia alta da contrapporre alla concorrenza. Su entrambi sarebbe montato uno Snapdragon 835, SoC di Qualcomm, che in combinazione con RAM da 4 e 6 GB colloca questa coppia di prodotti a diretta competizione con Galaxy S8.

Stando a fonti vicine all’azienda cinese che detiene i diritti del marchio Nokia, attenzione particolare anche all’aspetto estetico: scocca in alluminio Unibody. Pensando a Nokia, vengono in mente le lenti Carl Zeiss, tuttavia a quanto pare questo elemento non sarà presente nei due dispositivi in questione.

Due dispositivi, due i display. Stando alle indiscrezioni trapelate i tagli saranno da 5.2 e 6 pollici. Niente look borderless, ormai un must per quanto riguarda i top di gamma e scelta stilistica prescelta da Samsung, i dispositivi Nokia dovrebbero avere un look piuttosto tradizionale.