Nucleus 7 Sound Processor, l’apparecchio acustico Made for iPhone

Questo impianto trasmette il suono direttamente al cervello grazie ad un iPhone

Mathias Bahnmueller usa il suo iPhone 6 per ascoltare. Diversi anni fa, Bahnmueller ha cominciato a perdere l’udito. Gli è stata diagnosticata la sindrome di Meniere, una malattia che colpisce l’orecchio interno e causa vertigini, acufeni e sordità. Il mese scorso, quest’uomo ha ricevuto un impianto chiamato Nucleus 7 Sound Processor per aiutarlo a migliorare il suo udito. L’impianto, prodotto da Cochlear Ltd, può anche essere collegato ad un iPhone per trasmettere il suono al nervo uditivo e poi al cervello. Il dispositivo, che è stato annunciato alla fine di luglio, sarà disponibile negli Stati Uniti e in Canada nel mese di settembre.

Fondamentalmente mi ha permesso di partecipare di nuovo in contesti sociali“, ha detto Bahnmueller, aggiungendo che un anno fa non avrebbe potuto avere alcun tipo di conversazione. Nucleus 7 è uno dei sempre più numerosi dispositivi per l’ascolto Made for iPhone. E’ anche il primo impianto cocleare a far parte della famiglia di prodotti compatibili con Apple.

Gli impianti cocleari sono diversi da altri apparecchi acustici. Come suggerisce il nome, questi dispositivi sono introdotti nel corpo del paziente e possono essere rimossi solo con un intervento chirurgico. Invece di amplificare il suono, così come l’apparecchio acustico o l’apparecchio per l’ascolto tradizionale, gli impianti cocleari inviano il suono direttamente al nervo uditivo.

Un apparecchio acustico Apple

Circa 360 milioni di persone hanno problemi di udito. Anche con l’aiuto di apparecchi acustici e impianti cocleari, attività come parlare al telefono o ascoltare la musica possono essere un problema per le persone con problemi di udito. Nel 2014, Apple ha avviato la licenza della sua  Bluetooth Low Energy per i produttori di apparecchi acustici e protesi. La tecnologia può essere utilizzata per trasmettere il suono ai dispositivi iOS, oltre ad avere altri compiti come il controllo del livello della batteria di un impianto o aumentare il volume. Apple offre queste licenze a costo zero.

Con l’applicazione gratuita Nucleus Smart App per iOS, gli utenti possono monitorare e personalizzare l’ascolto a seconda che ci si trovi in ​​un ristorante rumoroso o un tranquillo parco. Il fatto che le persone possono manipolare e controllare i loro dispositivi dall’applicazione lo rende meno invasivo. È possibile accedere alle sue funzioni premendo tre volte il tasto home iPhone. Il processo per la sincronizzazione è la stessa per qualsiasi dispositivo Bluetooth.

Una delle cose più difficili per Bahnmueller prima di mettere l’impianto cocleare era quella di avere difficoltà a capire sua figlia di 14 anni, mentre parlava a bassa voce. Ora può interagire anche con lei, ascoltandola mentre suona il violino.


FONTE:
Approfondisci con: in