in ,

OnePlus 3 e 3T riceveranno Android O e poi verranno abbandonati, l’annuncio ufficiale dell’azienda

Un post sul forum ufficiale dell’azienda dipinge la nuova politica riguardante gli aggiornamenti dei prodotti OnePlus, obsolescenza programmata a poco più di un anno dal rilascio

I modelli OnePlus 3 e 3T riceveranno l’aggiornamento ad Android O e poi non saranno più aggiornati, lo conferma ufficialmente uno dei responsabili. Una notizia che non farà di certo piacere ai possessori dei due top di gamma di casa OnePlus rilasciati lo scorso anno, e ancora attualissimi sotto il profilo della scheda tecnica.

OnePlus 3 e 3T riceveranno Android O e poi verranno abbandonati, l'annuncio ufficiale dell'azienda

Il post incriminante, disponibile sul forum ufficiale di OnePlus, è una dettagliata intervista in cui vengono snocciolati alcuni punti critici riguardanti il supporto software per gli ex top di gamma, OnePlus 3 e 3T. Viene confermato ufficialmente che “[Android O] will be the last Android version update”, e che dopo Android 8.0 verranno garantite solo le patch di sicurezza per alcuni mesi. 

Di sicuro non è un buon biglietto da visita per OnePlus, un’azienda che non è più la start-up nata nel 2014 che si è lanciato in un mercato iper-competitivo con poche risorse e un’idea geniale. Le risorse a disposizione della compagnia sono ingenti, la qualità dei dispositivi rilasciati aumenta di pari passo con il prezzo a cui vengono proposti.

Eppure vengono commessi errori grossolani oppure si tente a nascondere/manipolare la verità pur di far passare i dispositivi OnePlus come i migliori in circolazione. Da sempre la questione aggiornamenti su Android è spinosa, in parte dovuta alla frammentazione del mercato, in parte perché le aziende spesso non traggono alcun beneficio dall’aggiornare dispositivi di fascia medio-bassa.

Qui però parliamo di top di gamma con meno di un anno di vita, che vedranno un solo aggiornamento ad una versione di Android superiore. Samsung, così come altri produttori, garantisce ufficiosamente i suoi smartphone con aggiornamenti per almeno 24 mesi, quindi due versioni di Android. OnePlus invece, con il prossimo aggiornamento a OnePlus 3 e 3T interromperà il programma Beta per questi due top di gamma, concentrandosi unicamente su OnePlus 5.

 

FONTE

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

instagram depressione

Instagram, dalle tue foto si capisce se soffri di depressione

Sulla Luna con lo smartphone

Sulla Luna ci andremo con lo smartphone: la nuova missione