, ,

OnePlus 5 appare in un nuovo rendering: il nuovo top di gamma non ha più segreti

OnePlus 5 si mostra in un nuovo rendering che toglie letteralmente i veli al design di nuovi top di gamma. Ecco come sarà il prossimo flagship killer cinese

Nella sfera mobile dei top di gamma di quest’anno, accanto a proposte d’alto rango come Galaxy S8, LG G6 ed iPhone 8, troveremo le proposte d’oltreoceano volute da OnePlus, che ha già stabilito la presentazione del suo nuovo flagship killer in data 20 Giugno 2017.

Nel corso di queste ultime settimane, molte sono state le speculazioni piovute attorno ad un OnePlus 5 che per caratteristiche e rapporto qualità/prezzo promette di insediare la scena della attuali proposte top di mercato.

In queste ultime ore, alla vigilia della sua presentazione pubblica, giungono nuove informazioni e dettagli su quelle che saranno non soltanto le caratteristiche e le specifiche tecniche ma anche il design, svelato da alcuni nuovi mockup che descrivono l’avvento di un device realizzato completamente in metallo con tasto Home frontale in ceramica e lettore per le impronte digitali implementato on-board.

In particolare, per quanto riguarda il sistema di scansione biometrico delle impronte, i rumor parlano di un componente in grado di realizzare l’unlock e lo sblocco delle funzioni di autenticazione del device in appena 0.2 secondi. A rivelarlo, sono stati i colleghi di TecnoBlog.net, i quali si sono riservati l’esclusiva sulle informazioni.OnePlus 5 full rendering

Per quanto riguarda, invece, il bagaglio tecnico correlato al nuovo OnePlus 5, si discute di un terminale le cui caratteristiche si mantengono sostanzialmente in linea con la concorrenza top del mercato.

In particolare, si descrive un phablet equipaggiato con un display dalla diagonale da 5.5 pollici in risoluzione Full HD @1920×1080 pixel che garantisce un compromesso accettabile tra la qualità visiva e la longevità operativa nel comparto energetico. La batteria, in questo caso, rispecchia le forme di un modulo da ben 3.000mAh con supporto alla nuova funzione di ricarica rapida proprietaria Dash Charge che, nel dettaglio, consente tempi di ricarica brevissimi. In soli 60 minuti, il nostro smartphone passerà da 0% a 92% di carica.

Merito anche del nuovo System on a Chip made in Qualcomm per lo Snapdragon 835 con processo produttivo a 10 nanometri. Trattasi dello stesso componente visto a bordo delle proposte top-end phone Samsung di quest’anno, ovvero sia i tanto acclamati Galaxy S8 ed S8+ Plus. Un core che garantisce ampio margine in performance ed un rendimento energetico davvero appagante, dall’alto dei suoi moduli Octa-Core @2.35GHz con annessa architettura logica Big.Little.

A completare la dotazione base del terminale, inoltre, troviamo 8GB di memoria RAM sviluppati con processo tecnologico di tipo LPDDR4 ed una GPU integrata in-SoC modello Adreno 540 con pieno supporto alle API Vulkan. Per quanto riguarda il resto delle specifiche, si avrà a che fare con varianti da 64GB e 128GB di RAM UFS 2.1 da indirizzarsi ai modelli reference previsti per i terminali equipaggiati rispettivamente con 6GB ed 8GB di RAM.OnePlus 5 presentazione

OnePlus 5, in linea con i predecessori, non consentirà di utilizzare uno slot separato per l’ampliamento dello storage di memoria tramite MicroSD Card. Ulteriori novità di importanza rilevante vertono poi sull’analisi dei moduli punta e scatta, che quest’anno sono stati realizzati sotto la supervisione dell’autorevole equipe di DxOMark. In tal caso, si parla di moduli Dual-Cam per la fotocamera di sistema con obiettivi da 16 Megapixel con OIS (Optic Image Stabilization) e sistemi di zoom ottico 5X.

Entrando nel dettaglio della questione multimedia cam, avremo a che fare con moduli multipli da 20 Megapixel con apertura focale @f2.6 monochrome e da 16 Megapixel polichrome con apertura focale @f/1.7. Annessi alle dotazioni, inoltre, troveremo anche stabilizzatore ottico e Flash LED.

Sul fronte della connettività, infine, non mancheranno i supporti previsti per la ricezione delle frequenze 4G LTE su tutte le bande attualmente disponibili, il WiFi Dual-Band ac MU-MIMO (2.4 – 5GHz), Bluetooth 5.0, NFC e GPS.OnePlus 5 cover rendering

Secondo quanto riferito dalle fonti, i device dovrebbero portarsi al mercato con un listino prezzi di €479 per la variante 6/64GB. Ulteriori informazioni verranno fornite nel corso dell’evento di presentazione. Restate sintonizzati.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…