OnePlus 5 uscita

La società cinese OnePlus è riuscita a ritagliarsi un’importante quota di mercato nel segmento dei prodotti della telefonia mobile intelligente. Con OnePlus 3T, il produttore ha senz’altro centrato il suo obiettivo, concedendo all’utenza uno smartphone dal rapporto qualità/prezzo davvero imbattibile. Adesso tocca alla nuova generazione di prodotti OnePlus 5, per i quali si è indicata la prossima estate quale trampolino di lancio per il mercato consumer.

A confermare la data di uscita OnePlus 5 è stata la stessa società che, sulle pagine di TheVerge, riferisce l’ormai imminente commercializzazione di massa. Il nuovo smartphone avrà il compito di sfidare a viso aperto gli ultimi top di gamma Android di quest’anno, offrendo al pubblico un prodotto valido a cifre decisamente inferiori rispetto alla concorrenza.

Secondo i dati in nostro possesso, il nuovo telefono riporterà in dote un display phablet con diagonale da 5.5 pollici e risoluzione QHD @2560×1440 pixel ed un processore Qualcomm Snapdragon 835 10nm di ultima generazione da affiancare ad una dotazione di memoria RAM da 6GB ed uno storage flash da ben 128GB.

Per quanto riguarda le caratteristiche multimediali si avrà a che fare con un modulo Dual-Lens verticale per il posteriore, con funzione di ripresa e scatto grandangolare. La qualità fotografica sarà un tassello essenziale per questa nuova categoria di prodotti. Grande assente il jack analogico per le cuffie nel formato da 3,5mm, mentre non mancherà il sistema intelligente per la scansione delle impronte digitali. Si tratta, chiaramente, di pure e semplici indiscrezioni, che avranno modo di trovare conferme nelle settimane a venire, in vista della loro presentazione pubblica.

Per quanto riguarda la denominazione, OnePlus ha deliberatamente saltato la generazione “4”, in quanto il numero è considerato sfortunato in Cina. Nel corso dei prossimi giorni avremo modo di arricchire i dettagli su questi nuovi dispositivi. Seguiteci per le informazioni tecniche e le indicazioni del prezzo di vendita. Sarà il prossimo best-buy Android nella sfera dei top di gamma? Cosa avrà da offrire in più rispetto alle prestanti soluzioni OnePlus 3T? Restate sintonizzati.

FONTE