La data di presentazione ufficiale del OnePlus 5T è stata finalmente confermata. Il nuovo flagship del produttore cinese, infatti, verrà svelato ufficialmente il 16 novembre. In particolare, l’ufficialità del device avverrà a New York il 16 novembre alle 17:00 (ora italiana) durante l’evento “A New View“. Come è possibile intuire da quest’ultimo nome, il OnePlus 5T sarà caratterizzato da un display Full Screen in formato 18:9 con cornici laterali praticamente inesistenti o ridotte al minimo.

Il produttore cinese, quindi, ha confermato la volontà di lanciare il successore del tanto apprezzato OnePlus 5, proprio come confermato dalle svariate indiscrezioni emerse nelle ultime settimane. Oltre a rivelare la data di presentazione, il produttore cinese ha comunicato che il nuovo OnePlus 5T sarà acquistabile a partire dal 21 novembre dalle 15:00 (ora italiana), anche se non ha specificato ancora il prezzo e se verrà proposto in due differenti varianti.

oneplus 5t conferma date

OnePlus 5T: l’azienda cinese conferma la data di presentazione e di commercializzazione

Le cifre, però, saranno i dettagli interessanti da scoprire su questo device in quanto l’azienda ha continuato ad aumentare costantemente i prezzi dei suoi flagship negli ultimi anni, a partire dal OnePlus 2. In base ad alcune indiscrezioni, il OnePlus 5T dovrebbe giungere sul mercato ad un prezzo di 699 dollari, alla pari di molti altri flagship presenti già sul mercato.

L’azienda ha deciso di lanciare anche un concorso (qui link) per riuscire a vincere dei biglietti per poter assistere alla presentazione dello smartphone. I tre vincitori dell’iniziativa avranno la possibilità di volare direttamente a New York in compagnia di un amico a scelta con tanto di alloggio e la possibilità di partecipare direttamente all’evento di presentazione del nuovo OnePlus 5T.

oneplus 5t conferma date

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, sappiamo, grazie ai recenti rumor, che il dispositivo dovrebbe essere caratterizzato da un display da 5.99 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ 2160 × 1080 pixel, quindi un aspect ratio 18:9. All’interno della scocca in metallo dovremmo trovare un processore Snapdragon 835 di Qualcomm affiancato da 6/8 GB di RAM e da 64/128 GB di archiviazione interna, non espandibile.

Anche il comparto fotografico del 5T dovrebbe subire un aggiornamento, sia sulla parte frontale che su quella posteriore. Recentemente, il produttore cinese ha confermato che il nuovo flagship non disporrà della ricarica wireless, perché la Dash Charge risulta più che soddisfacente, ma avrà un ingresso mini jack per cuffie.