oppo a79

La società cinese Oppo era apparsa giusto ieri in primo piano con il suo ultimo presunto R13 apparso in una foto nelle sembianze di un device iPhone X-like decisamente interessante. 

Svicolando da quelle che potrebbero essere informazioni derivanti da meri rumor ci affacciamo oggi ad una notizia più concreta che vede un Oppo A79 medio gamma che nulla ha da spartire con la concorrenza della medesima fascia di prezzo. 

Stiamo parlando di un device munito di display 18:9 che ha occupato il fuoco centrale del China Mobile Global Partner Conference 2017 dove, dall’alto del suo nuovo design racchiuso in uno chassis da 157.3 × 76 × 7.2 mm, per 140 grammi di peso, ha dato sfoggio di alcune caratteristiche rilevanti primo fra tutti il design bezelless che riduce le cornici a tutto vantaggio della superficie interattiva tattile utile. 

Il design Oppo A79 ha subito uno stravolgimento così marcato che l’azienda ha necessariamente dovuto prevedere una ri-disposizione spaziale dello scanner per le impronte, ora spostato sul retro appena sotto il logo “Oppo”. Il davanti, invece, ospita un inedito sistema per il riconoscimento del volto coadiuvato dalla presenza della canonica fotocamera frontale.oppo a79Sotto il cofano troviamo un Octa-Core MediaTek MT6763T coadiuvato da 4 GB di RAM che si integrano a 64 GB di archiviazione espandibili grazie a microSD dalla capienza massima di 128 GB. L’ampio display da 6.01 pollici con 401ppi e sistema FullView 18:9 contempla la presenza di un pannello AMOLED di alto livello. 

Al comparto multimedia Cam si affida la presenza di sensori Single-Lens sia per il modulo principale da 16 megapixel a 5 lenti, con apertura a f/1.8 con Flash LED sia per la Selfie Camera sempre da 16 Megapixel con sistema a 5 lenti ed f/2.0.

Lato connettività abbiamo Dual nanoSIM, Wi-Fi dual band, Bluetooth 4.2, 4G/LTE, GPS ed un jack analogico da 3.5 mm per le cuffie. La porta microUSB Type-C reversibile garantisce poi il data transfer, l’OTG ed il collegamento degli accessori opzionali. La batteria da 3.000mAh con funzione di ricarica rapida VOOC gestisce l’intero sistema, per il quale si è prevista una distribuzione Android 7.1.1 integrata con interfaccia ColorOS 3.2

Oppo A79 si renderà disponibile in Cina a partire dal prossimo 1 Dicembre 2017 nelle colorazioni nero e champagne gold ad un prezzo concordato di 2399 yuan locali (€305 al cambio). Come averlo in Europa? Molto probabilmente ci si dovrà affidare, come al solito, ai canali di import ufficiali. Che ve ne pare?