in ,

Passare da iPhone ad Android ora è più facile grazie a Google Drive

iPhone e Android rappresentano una sorta di duopolio per quanto riguarda i sistemi operativi mobile. Certo, esistono alternative quali Windows Mobile, ma è innegabile che siano i due colossi a spartirsi il mercato.

iOS conta su uno zoccolo duro di fedelissimi, Google invece ha il suo SO su una moltitudine di dispositivi, una diffusione capillare che si contrappone alle rigide scelte di Cupertino. Transitare da un mondo all’altro non è semplice, ma da oggi è più facile passare da iPhone ad Android è decisamente più semplice. Scopriamo insieme perché.

Da oggi è semplicissimo passare da iPhone ad Android

Google Drive, nota applicazione di archiviazione, si è aggiornata offrendo una nuova opzione. Si tratta della possibilità di salvare automaticamente fotografie, calendario e contatti nel cloud.

passare da iPhone ad Android
Ecco come passare da iPhone ad Android.

Sono tanti gli utenti che vorrebbero passare da iPhone ad Android, ma uscire dall’ecosistema Apple è visto come una fatica inutile. Questa feature è pensata proprio loro.

Cupertino ha fatto una mossa analoga con Move to iOS, strumento per svolgere il percorso inverso, la battaglia tra i due colossi è fatta anche di piccole astuzie.

Apple fa di tutto per tenere il blindato il proprio sistema operativo e, come di consueto, promuove principalmente le interazioni tra dispositivi della stessa famiglia. Google ha trovato un modo per scardinare il lucchetto, vedremo se la mossa darà i frutti sperati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…