Samsung Electronics ha annunciato la disponibilità commerciale del suo circuito integrato RF 5G (RFIC), un componente chiave nella produzione e commercializzazione di stazioni base di nuova generazione e di altri prodotti di accesso radio alle tecnologie di quinta generazione.

Paul Kyungwhoon Cheun, Executive Vice President e Responsabile della Next Generation Communications Business Team di Samsung Electronics, ha dichiarato che:

“Samsung la lavorato duramente per diversi anni sulle varie tecnologie che puntano all’implementazione del 5G RFIC. Siamo entusiasti di annunciare finalmentequesta importante pietra miliare sulla strada verso il 5G commerciale. Questo avrà un grande ruolo nella rivoluzione della connettività”

La società ha annunciato il nuovo RFIC per le tecnologie mobili 5G presso l’Istituto coreano di comunicazione e Scienze dell’Informazione. L’azienda ha presentato i dettagli sullo sviluppo ed i punti di forza del chip e ha delineato il proprio ruolo sulla tabella di marcia per i prodotti commerciali 5G.

RFIC mira a rafforzare notevolmente le prestazioni complessive delle unità di accesso alle nuove reti e Samsung ha posto un forte accento sulla progettazione a basso costo che conti anche sull’alta efficienza e su  fattori di forma compatti. Ognuno di questi criteri è destinato a svolgere un ruolo fondamentale nella realizzazione delle promesse di una performante rete 5G.samsung 5g

Il chip RFIC incorpora un amplificatore di potenza ad alto guadagno ed alta efficienza, tecnologia che la compagnia ha annunciato nel Giugno dello scorso anno . Ciò significa che il chip può fornire una copertura estesa nella banda delle onde millimetriche (mmWave), superando una delle sfide principali dello spettro ad alta frequenza.

Allo stesso tempo RFIC è in grado di migliorare notevolmente le prestazioni di trasmissione e ricezione. La capacità del chip di ridurre il rumore di fase nella sua banda di funzionamento permette segnali radio più nitidi anche in ambienti rumorosi, in cui la perdita di qualità del segnale comprometterebbe le comunicazioni ad alta velocità. Completa il profilo del microchip un array compatto di 16 antenne a bassa perdita, che migliora ulteriormente l’efficienza e le prestazioni complessive.

Samsung RFIC 5G prevederà l’utilizzo nella banda dello spettro 28GHz mmWave che è diventato molto rapidamente un obiettivo primario per le prime implementazioni 5G in mercati come gli Stati Uniti, Corea e Giappone. In vista dello sviluppo completo del chip, la società sta ora accelerando i suoi piani per l’implementazione dei sistemi 5G sul piano dei prodotti del segmento commerciale, con le prime soluzioni che verranno annunciate all’inizio del prossimo anno.

Ulteriori informazioni ed annunci importanti seguiteranno senz’altro nel contesto del prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona in apertura dal prossimo 26 Febbraio 2017 e con prevista chiusura il 2 Marzo 2017. E voi che cosa ne pensate del nuovo 5G? Lasciamo a voi tutti i commenti.

LEGGI ANCHE: Samsung 5G: test di prova con China Mobile Communication riuscito