Samsung Electronics è leader assoluto del comparto HI-Tech per quanto concerne la vendita di device elettronici indirizzati al mercato consumer. Il suo merchandising di vertice è fondamentalmente basato sul contesto dei mobile phone device che quest’anno hanno visto l’avvento di soluzioni di portata rilevante nella sfera dei top di gamma Samsung Galaxy S8 /S8+ Plus e Samsung Galaxy Note 8.

Appena sotto la società sudcoreana si colloca l’acerrimo rivale Apple, reduce dall’apertura di un mercato di vendita iPhone X che sta facendo il tutto esaurito online e presso i retailer. Il decennale della serie, visto in anteprima assoluta alla vigilia del suo esordio e letteralmente dall’interno nel suo primo teardown ufficiale concesso ad opera degli esperti iFixit piace agli utenti ma non a Samsung che non perde occasione per beffare la società di Cupertino e tutti i suoi fan. 

In un nuovo video rilasciato su Youtube attraverso il suo canale ufficiale, la compagnia attacca Apple accusandola di vivere nel passato. Le idee proposte dal costruttore per i suoi telefoni, di fatto, sarebbero retrograde e lontane dalla logica innovativa attuale. Il clip, in particolare, pone in evidenza l’uso dei 16GB di memoria interna che si esauriscono rapidamente ed anche la presenza di display da 4 pollici per gli iPhone 5S contro quelli dii un Galaxy Note 3 giunto nel 2013 con pannelli da ben 5,5 pollici di diagonale.iphone x apple

E l’attacco prosegue poi con l’indicazione del fattore impermeabilizzazione IP68 portatosi avanti nel 2016 ed anche con l’utilizzo di ridicoli dongle da utilizzarsi per ascoltare musica e ricaricare il device contemporaneamente. Samsung, in definitiva, invita Apple a crescere ed a prendere spunto dal trend evolutivo del momento. Un trend che, a detta della società sudcoreana, potrebbe portare molti adepti iPhone alle porte di un Note 8 decisamente innovativo, ora un passo avanti rispetto alle tecnologie Apple.

La questione, vista dal punto di vista dei fanboy Apple, pare decisamente opinabile sebbene questa appaia oggettivamente in linea con quanto scherzosamente mostrato nel video che vi proponiamo qui di seguito in attesa di una vostra personale considerazione sull’argomento.

Intanto, a fondo post, trovate le schede tecniche complete dei due terminali, da volersi come spunto per l’apertura di una discussione formale sulla questione. A voi la parola.

Scheda Tecnica Completa Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8
 

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch Edge Super AMOLED W-QHD (QHD+) Resolution con diagonale da 6.4 pollici @2960×1440 pixel con rivestimento protettivo Cornig Gorilla Glass di 5a generazione e cornici ridotte al minimo

Processore: Octa-Core System Qualcomm Snapdragon 835/836 10nm (mercato USA) e Samsung Exynos 8895 (Mercato Europa)

GPU: Adreno 540 (per Snapdragon 835); Mali-G71 MP20 (Per Exynos 8895)

Memoria RAM: 6GB
 
Memoria ROM: 64/128GB con tecnologia UFS 2.1 e supporto per espansione esterna tramite apposito slot separato per microSD Card fino ad ulteriori 256GB

SIM Card: Formato Nano-SIM Dual-System

Fotocamera Posteriore: 13+13 Megapixel Dual Lens con tecnologia di stabilizzazione ottica di immagine dedicata (dual-OIS), HDR e sistema di messa a fuoco automatica laser @f/1.7, tecnologia Dual Pixel

Fotocamera Principale Anteriore: 8 Megapixel 

Connessioni: LTE 24 bande, WiFI ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, NFC, Bluetooth 5.0 ed USB 2.0 Type-C reversibiile, GPS con GLONASS Geo-System, Beidu e Galileo System GPS

Sensoristica: Luminosità ambientale, Proximity sensor, scanner biometrico per le impronte digitali, accelerometro, giroscopio, bussola, Sensore Cardiaco + Saturimetro, IRIS Scanner, Rapid Wireless Charger

Altro: Assenza di pulsanti fisici sul frontale e pulsante con texture dedicato all’attivazione del sistema ad intelligenza artificiale per l’assistente vocale Samsung Bixby, sistema di impermeabilizzazione IP68 (1.5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti in acqua), Samsung Pay, Jack cuffie tradizionale, cuffie AKG in dotazione, S-Pen

Batteria: 3.300mAh non removibile con funzione ricarica rapida Quick Charge 4.0

Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat con supporto alle personalizzazioni proprietarie Samsung Experience UI

Prezzo al lancio: circa €1.000 + Samsung DeX Station inclusa

Sito Ufficiale di Supporto: Samsung.com

Scheda Tecnica Completa Apple iPhone X

iPhone X confezione vendita

 

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch OLED Screen True Tone Super Retina HD Resolution borderless con diagonale da 5.85 pollici @1125 x 2436 pixel e densità di punti di 459ppi con rivestimento protettivo in vetro anti-graffio, supporto alla gamma cromatica estesa P3 ed all’HDR 10/Dolby Vision e 3D Touch System

Processore: Exa-Core System Apple A11 Bionic con architettura a 64-bit (2x Monsoon + 4x Mistral) + Co-Processore Matematico M11

GPU: Tri-Core proprietaria

Memoria RAM: 3GB

Memoria ROM: 64/256GB non espandibile 

SIM Card: Formato Nano-SIM

Fotocamera Posteriore: 12 Megapixel con tecnologia di stabilizzazione ottica di immagine (OIS), HDR e sistema di messa a fuoco automatica @f/1.8, zoom ottico 2X, Flash LED Quad-Tone e sistema di messa a fuoco a rilevazione di fase. Modalità video fino a 240fps @1920x1080pixel e 24/30/60fps in 4K

Fotocamera Secondaria Anteriore: 7 Megapixel con FF @f/2.2 con supporto HDR

Connessioni: 4G LTE, WiFI ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, NFC (limitato ad Apple Pay), Bluetooth 5.0 e Lightning Port, GPS con GLONASS Geo-System, BeiDou System e Galileo GPS

Sensori: Luminosità ambientale, Proximity sensor, Face ID, accelerometro, giroscopio, bussola

Dimensioni: 143.6 x 70.9 x 7.7 mm

Peso: 174 grammi

Batteria: non removibile con funzione ricarica rapida Fast Charging (50% in appena 30 minuti) ed autonomia di 60h in riproduzione musicale e 21h di comunicazione 3G

Sicurezza: scanner 3D IR Blaster intelligente integrato per il volto con True Depth Technology, Certificazione di impermeabilità secondo standard IP68 (30 minuti di esposizione ai fluidi in immersione per profondità massime di 1,5 metri)

Funzioni Esclusive: Apple Pay Support (Visa, MasterCard, AMEX certified), Assicurazione opzionale AppleCare+

Sistema Operativo: iOS 11

Data Uscita: 27 Ottobre 2017 pre-order

Prezzo di lancio USA: $1.000 (variante 64GB); $1.600 (variante 256GB)