La S Pen potrebbe essere flessibile

Samsung sta lavorando ad uno stilo in grado di piegarsi ed essere utilizzato in modi diversi e non solo per disegnare e scrivere sullo schermo di uno smartphone. Il sito web Patently Apple, che solitamente rivela i dettagli dei documenti per conto del colosso di Cupertino, ricorda che questa S Pen potrebbe far parte di un Galaxy Note. Non è dato se sapere se il prossimo, perché questo telefono di Samsung è l’unico che include una penna S di default ed è anche l’unico con una porta per memorizzare lo stilo.

Lo stilo potrebbe essere incorporato dove di solito è predisposto nei Note, con la differenza che potrebbe essere adibita anche una porzione in grado di piegare la S Pen. Questa parte flessibile della “matita”, dice il brevetto, potrebbe piegare in direzione volto dell’utente e, quando lo smartphone viene posto all’altezza dell’orecchio durante una chiamata, si può utilizzare lo stilo come un microfono.

La S Pen potrebbe essere flessibile

Samsung ha detto che questo sarebbe possibile grazie ad un “sensore” che analizza le esalazioni, oltre a comprendere vari altri sensori. Grazie a questi, è in grado di analizzare l’espirazione, e per questo il Flexible S Pen potrebbe essere utilizzato anche come prova di alcolometria. Uno stilo per aiutare a rilevare la quantità di alcol che si è consumata da parte di un utente potrebbe essere molto utile, soprattutto per vedere se è in grado di gestire ed evitare di essere multato o qualcosa di peggio. Quello che il brevetto non menziona è quando Samsung prevede di lanciare questo prodotto. Ma è quasi sicuro non con il Galaxy Note 8 di questo mese.