Samsung Electronics ha presentato le sue unità top di gamma per il mercato consumer delle soluzioni mobile intelligenti Galaxy S8 e Galaxy S8+ Plus nel contesto di una manifestazione newyorkese che ha letteralmente catalizzato l’attenzione su indiscutibili campioni di design e proposte che hanno elevato l’ideale tecnologico moderno su tutt’altro livello.

Dopo essere stati eletti dagli esperti analisti di Consumer Rerport quali migliori soluzioni dell’intero comparto smartphone di questo 2017, davanti a protagonisti del calibro di LG V30, Google Pixel 2 ed iPhone 8/iPhone X, i gioiellini Hi-Tech di casa Samsung si preparano ad offrire un ulteriore valore aggiunto nel campo della produttività di convergenza Desktop-Mobile Android OS che tiene conto delle ultime innovazioni corrisposte all’utilizzo delle piattaforme Samsung DeX, che si sono riproposte anche nel contesto business phone delle soluzioni Galaxy Note 8 giunte sul finire di Agosto 2017.

Dopo aver preso in esame le nuove frontiere della produttività in mobilità e dei nuovi sistemi integrativi con le piattaforme Windows 10 per Samsung DeX Station si affrontano oggi ulteriori interessanti argomentazioni che pongono un profilo di rilievo sul nuovo margine di operatività differenziata che la compagnia sudcoreana intende offrire ai propri utenti.

Samsung DeX

Un nuovo progetto, di fatto, accende gli animi e le speranze di coloro che vedono nella DeX Station un nuovo modo di incrementare le proprie possibilità operative nel contesto della multimedialità e della produttività. Il livello prestazionale raggiunto dagli ultimi top di gamma e le ottimizzazioni che stanno consentendo una sempre più massiccia implementazione delle app e delle piattaforme parallele consentiranno anche di beneficiare di un nuovo layer interattivo da fornirsi con il platform Linux on Galaxy.

Si tratta di un progetto ancora allo stato embrionale ma i cui tratti assumono particolare rilevanza in un contesto di convergenza ad ampio raggio che consentirà di avere una piattaforma Desktop sempre attiva e pronta a rispondere ad ogni nostra esigenza di utilizzo in affiancamento alle soluzioni standard previste per Android OS e le nuove frontiere Windows 10 OS for Dex Station.

Al momento, il progetto coinvolge in maniera diretta gli sviluppatori e tutti gli addetti ai lavori, ma la promessa di un sistema simile da concedersi a breve agli utenti la dice lunga anche sull’entusiasmo manifestato dal pubblico che, grazie ad un layer di implementazione applicativo basato su kernel Linux, potrà contare sul supporto alle distribuzioni ufficiali dei sistemi operativi così come indicato dalle dichiarazioni ufficiali rilasciate in queste ore nella documentazione di supporto correlata al progetto, dove si legge che: 

“Linux on Galaxy permette agli sviluppatori di utilizzare gli smartphone Samsung per tutte le loro necessità di computing, compresa la realizzazione delle app. Consente ai possessori dei dispositivi Galaxy più recenti di eseguire le loro distribuzioni Linux preferite, direttamente dallo smartphone, utilizzando lo stesso kernel alla base del sistema operativo Android, per assicurare le migliori performance possibili”

Samsung Galaxy S8 dex stationDalla pagina di presentazione ufficiale è possibile effettuare una registrazione contestuale tramite form che attiva un circuito di alert per gli avvisi di disponibilità. Un progetto sensazionale per una compagnia che intende offrire al pubblico un’esperienza di utilizzo ai limiti del convenzionale.

Non mancheremo senz’altro di fornirvi ulteriori aggiornamenti in merito a questo incredibile straordinario progetto che, di certo, incrementerà la nostra esperienza di utilizzo manifestando ampie capacità di integrazione e nuove possibilità intreattive sia per gli ambienti multimediali dell’intrattenimento che della produttività pura e semplice.

Al momento, inoltre, si riferisce del fatto che Samsung abbia già provveduto a siglare alcuni accordi commerciali nel contesto gaming che renderanno presto compatibili titoli videoludici del calibro di Vainglory (Super Evil Megacorp), Survival Arena (Game Insight), BombSquad (Eric Froemling) e Lineage 2 Revolution (Netmarble).

“L’ecosistema di Samsung DeX continuerà a crescere ed espanderemo le partnership con sviluppatori di terze parti, offrendo esperienze sempre più ricche agli utenti, spalancando loro le porte a un’era sempre più connessa”

Si tratta d una rivoluzione senza precedenti. Non credete? Spazio a tutti i vostri commenti ed a tutte le vostre personali considerazioni al riguardo.