Samsung fornirà i nuovi display dei futuri iPhone 8

Come oramai noto da diversi mesi, Apple sta lavorando allo sviluppo del primo iPhone con display AMOLED che arriverà sul mercato nel corso dell’ultimo trimestre del prossimo anno con il nome di iPhone 8. Stando alle indiscrezioni emerse sino ad oggi, la casa di Cupertino dovrebbe commercializzare, il prossimo anno, ben tre varianti di iPhone. Oltre ai “classici” modelli da 4.7 e 5.5 pollici, Apple introdurrà il nuovo iPhone da 5.8 pollici, una soluzione inedita per la casa americana.

Sarà proprio questo modello di iPhone a poter contare su di un display AMOLED che stando a quanto emerso oggi dovrebbe essere realizzato da un unico fornitore, Samsung Display, la divisione dell’azienda americana che si occupa della realizzazione dei pannelli Super AMOLED per tutti gli smartphone della gamma Galaxy e che già fornisce pannelli AMOLED a molte altre aziende produttrici di smartphone e tablet.

iphone amoled

Secondo quanto affermato dall’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo, il nuovo iPhone da 5.8 pollici con display AMOLED dovrebbe coprire circa la metà delle vendite di smartphone Apple per l’ultimo trimestre del 2017 e per i mesi successivi. Le unità di display che Samsung dovrà fornire ad Apple saranno, quindi, davvero numerose.

Leggi anche: iPhone 7 e iPhone 7 Plus Jet White: primo scatto e filmato esclusivo

La casa coreana, in ogni caso, sarebbe pronta a gestire anche futuri incrementi di produzione. Per ora, infatti, Samsung Display potrebbe garantire sino a 20 milioni di unità al mese. In ogni caso, per ulteriori dettagli sulla questione e, più in generale, sugli accordi di fornitura tra Apple e Samsung sarà necessario attendere le prossime settimane.

Il debutto della nuova generazione di iPhone avverrà nel corso del prossimo mese di settembre, a circa 10 anni dalla presentazione del primo iPhone da parte di Steve Jobs. Continuate, quindi, a seguirci per ulteriori dettagli sulla questione.


Approfondisci con: in
FONTE: