in ,

Samsung fornirà le batteria a Tesla Motor per le prossime auto

Samsung SDI Batteries, la divisione interna resasi ultimamente protagonista per la vicenda Galaxy Note 7, si prepara a puntare in alto, entrando nel mercato di distribuzione delle celle energetiche per Tesla Motor.

Le batterie agli ioni di Litio Samsung equipaggeranno, pertanto, le autovetture top-end di Lucid Motor, la quale propone la sua berlina elettrica top di gamma sportiva, forte di un prototipo da ben 1.000 cavalli facente capo ad una società dell’Arizona che, ad oggi, vale qualcosa come $700 milioni di dollari americani.

Di fatto, la divisone Samsung batteries offre già una serie di co-operazioni per la fornitura di soluzioni energetiche agli ioni di litio a diversi altri produttori di auto ibride ed elettriche. Non è pertanto una novità la partecipazione al ramo dell’automotive quale partner esterno anche per Tesla.

Si era detto, di fatto, che ad un certo punto sarebbe stata richiesta la collaborazione dell’azienda sudcoreana, sebbene le cose abbiano taciuto per un periodo di tempo relativamente lungo. Ora, invce, ci si prepara invece ad accogliere concretamente una nuova partnership che vede la distribuzione di celle cilindriche di ultima generazione a bordo delle possenti vetture elettriche. samsung tesla batterie

Soluzioni, quelle proposte dai supporti Samsung, che rispecchiano dati rassicuranti in merito a performance, durabilità nel tempo, capacità e risultati nei test di benchmark. Una serie di fattori che hanno portato al consolidarsi dell’intesa societaria, contro tutti i rumor dovuti alla questione Note 7 ed all’affidaiblità della compagnia.

I test sull’affidabilità delle batterie hanno evidenziato la possibilità di ottenere un beneficio sui clienti, in particolar modo verso tutte quelle aziende che offrono servizi giornalieri di ride-sharing.

Questo quanto riferito Peter Rawlinson, Chief Technology Officer di Lucid che, in tempi precedenti, ha lavorato a stretto contatto con il team di sviluppo di nuovi prototipi in qualità di Direttore, giocando di fatto un ruolo veramente importante nello sviluppo della nuova berlina Model S.

Almeno per il momento, comunque, non sono stati resi noti gli estremi dell’intesa stabilitasi tra le due società. Sarà nostra facoltà, in tempi utili, riportare le ultime novità sulla faccenda. Seguiteci, perciò, per ulteriori aggiornamenti al riguardo.

LEGGI ANCHE: Tesla, da Dicembre 2016 arriva Pilota Automatico migliorato, è una promessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…