Samsung Electronics, ed in particolare la sua divisione interna smartphone, è famosa per la concessione di terminali che nel contesto del mercato consumer consentono di colmare ogni specifica esigenza pubblica proponendosi con forme e caratteristiche differenziate che ne decretano una straordinaria vittoria di mercato sul piano globale.

Nonostante la società sia senz’altro ricordata ultimamente per il rilascio delle soluzioni top-class delle serie Galaxy S8 e Galaxy Note 8 non bisogna comunque dimenticare l’esistenza di line-up minori che con l’avvento delle serie Galaxy A e Galaxy J hanno introdotto anche sistemi entry-level e midrange ottimizzati e perfetti per un utilizzo poco pretenzioso delle tecnologie mobile.

Con riferimento al nuovo Samsung Galaxy J2 2017 Edition l’azienda porta avanti il progetto di uno smartphone che rientra e pieno titolo nel novero delle proposte di fascia economica borderless. Si tratta, di fatto, di un terminale ben lontano dalla moderna concezione di piattaforma mobile di ultima generazione, e ad esso si corrisponde pertanto una configurazione base decisamente esigua che introduce non pochi compromessi per quanto riguarda la velocità di esecuzione e di accesso alle feature di sistema e quindi alle app ed ai tasks più complessi.Samsung Galaxy J2 2017 Edition

Con al seguito un modesto display con estensione diagonale da 4.7 pollici in tecnologia AMOLED Standard con form factory 16:9 e risoluzione d’uscita tarata sul livello qHD @540×960 pixel, questo Samsung Galaxy J2 2017 offre una dotazione hardware basic cui si corrisponde l’esistenza di un SoC in-house Samsung Exynos con architettura Quad-Core cadenzato con frequency clock standard @1.3GHz con supporto ad 1GB di memoria RAM ed appena 8GB di storage memory interno eventualmente (ma in questo caso necessariamente) espandibile dall’esterno tramite apposito slot per microSD Card.

Il comparto multimediale, in linea con le caratteristiche da apripista puro del comparto entry-level phone, tiene invece conto di implementazioni cam in configurazione Single-Lens sia per il posteriore da 5 Megapixel che per l’anteriore Selfie Camera da appena 2 Megapixel. Completa la dotazione una batteria da 2.000mAh e la presenza di un supporto alle tecnologie di comunicazione LTE su sistema Dual-SIM,

Si tratta chiaramente di un modello ben lontano dalla logica attuale dei mercati occidentali e che pertanto sarà concesso in uso esclusivo ai soli mercati emergenti dell’India nelle previste colorazioni Nero ed Oro in arrivo presso i retailer di zona al costo di appena €96 al cambio attuale.Samsung Galaxy J2 2017

Vale ancora la pena sviluppare terminali di questa portata chiaramente impossibilitati a una gestione anche minima dei moderni ecosistemi software e delle funzionalità Android, anche se indirizzati ai mercati orientali emergenti? Spazio a tutti i vostri personali commenti al riguardo ed a tutte le vostre considerazioni.