Samsung Galaxy J7 Prime 2

Samsung ha presentato ufficialmente nelle scorse ore un nuovo smartphone appartenente alla fascia bassa del mercato con il nome di Samsung Galaxy J7 Prime 2 (o Galaxy J7 Prime 2018). Per questo nuovo terminale, la società sudcoreana ha deciso di non organizzare eventi speciali od annunci poiché è stato semplicemente introdotto attraverso il sito web ufficiale di Samsung India.

Come è possibile intuire dalla denominazione, il Samsung Galaxy J7 Prime 2 è il diretto successore del Galaxy J7 Prime lanciato nel 2016. Il nuovo smartphone di fascia bassa del produttore asiatico propone una costruzione realizzata prettamente in metallo con uno spessore di 8 mm e un peso di 170 grammi.

Samsung Galaxy J7 Prime 2

Samsung Galaxy J7 Prime 2: svelato in India il nuovo smartphone del colosso sudcoreano

Anziché seguire la moda dei display 18:9, il nuovo Galaxy J7 Prime 2018 vanta un classico schermo da 5.5 pollici di diagonale con rapporto di aspetto 16:9 e risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel.

Samsung ha deciso di utilizzare un processore octa-core Exynos 7 Series con clock a 1.6 GHz coadiuvato da 3 GB di RAM. Non è sicuramente una novità poiché l’azienda sudcoreana si affida ai suoi chipset mid-range per i telefoni di questa categoria.

Per quanto riguarda l’archiviazione interna, abbiamo 32 GB che può essere ulteriormente espansa fino a 256 GB via micro SD. Il comparto fotografico del nuovo Samsung Galaxy J7 Prime 2 vede la presenza di una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con flash LED, autofocus, apertura focale f/1.9 e la possibilità di registrare video in Full HD a 30 FPS.

Samsung Galaxy J7 Prime 2

La fotocamera f/1.9 dovrebbe garantire degli ottimi scatti al buio

Frontalmente troviamo sempre una fotocamera da 13 mega-pixel che dovrebbe montare lo stesso sensore d’immagine della principale. Samsung dichiara che l’obiettivo f/1.9 permetterà di scattare foto e selfie perfetti anche in condizioni di scarsa luminosità.

Parlando delle connettività, il Samsung Galaxy J7 Prime 2018 propone supporto LTE, Bluetooth 4.1, porta micro USB 2.0, GPS e ingresso mini jack per cuffie. Oltre all’accelerometro e al sensore di prossimità, il dispositivo vanta frontalmente un lettore di impronte digitali integrato sotto al pulsante Home centrale.

Samsung Galaxy J7 Prime 2

L’autonomia, invece, viene gestita da una batteria da 3300 mAh che, secondo il produttore asiatico, dovrebbe garantire fino 31 ore in conversazione e fino a 14 ore di riproduzione video.

Anche se Samsung non ha rivelato chiaramente la versione del sistema operativo, dovrebbe trattarsi di Android 7.1.2 Nougat personalizzato con l’interfaccia utente della compagnia sudcoreana. Per quanto riguarda il prezzo, il Samsung Galaxy J7 Prime 2 è disponibile al momento sul mercato indiano ad un prezzo di 13.990 INR (circa 175 euro al cambio attuale) nella sola variante Black.