Samsung Galaxy Note 8

Una pagina di supporto del sito di Samsung ci offre una conferma che attendevano da diverso tempo. Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 arriverà in Europa anche in versione Dual SIM (SM-N950F/DS) con una data di uscita che potrebbe essere fissata in contemporanea con quella della versione Single SIM che, per il nostro mercato, dovrebbe coincidere con il 15 settembre. 

Così come avviene con il Samsung Galaxy S8+ Dual SIM, anche il nuovo Galaxy Note 8 Dual SIM utilizzerà lo slot per microSD per alloggiare la seconda SIM. In sostanza, chi acquisterà il Note 8 in versione Dual SIM potrà decidere se utilizzare lo slot per espandere la memoria interna, che dovrebbe essere pari a 64 GB, o tramite microSD o sfruttare la connettività Dual SIM inserendo una seconda SIM. 

Ancora da valutare, invece, il prezzo che sarà leggermente più alto rispetto alla versione Single SIM che, in Europa, dovrebbe arrivare a costare circa 1000 Euro. Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 Dual SIM potrebbe, quindi, arrivare sul mercato con un prezzo di listino di circa 1100 Euro.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, invece, non vi saranno differenze di alcun tipo tra le versioni Single SIM e Dual SIM del nuovo Samsung Galaxy Note 8. Lo smartphone si presenterà con un Infintiy Display con rapporto tra le dimensioni di 18:9, tecnologia Super AMOLED, bordi dual edge e risoluzione QHD+. 

A gestire il funzionamento del device troveremo il SoC Exynos 8895 affiancato da 6 GB di memoria RAM, una doppia camera posteriore con due sensori da 12 Megapixel, una batteria da 3.300 mAh e l’immancabile S-Pen. Il sistema operativo sarà Android Nougat ampiamente modificato e personalizzato da Samsung con diverse funzioni inedite studiate per massimizzare l’utilizzo della S-Pen. 

Come detto in precedenza, il nuovo Samsung Galaxy Note 8 Dual SIM dovrebbe presentarsi sul mercato con 64 GB di storage anche se non possiamo escludere la disponibilità, almeno in alcuni mercati, delle versioni da 128 e 256 GB. Ricordiamo che lo smartphone debutterà ufficialmente il prossimo 23 di agosto. 

Fonte