Samsung Galaxy Note 8

Samsung Electronics introdurrà un Note 8 in grande stile, frutto delle ultime innovazioni viste con i terminali della generazione Galaxy S8 e delle ottimizzazioni specifiche disposte sulla base dei feedback utente e delle necessità specifiche dei consumer nel segmento business-phone. 

Nel dettaglio, Samsung Galaxy Note 8 sfoggerà nuove vesti hi-tech sul palcoscenico di New York a partire dal prossimo 23 Agosto 2017 per poi passare in rassegna nei mercati ufficiali di destinazione tra cui l’Europa, dove si conoscerà anche l’avvento di un’esclusiva variante Dual-SIM.

Ad ogni modo le novità più interessanti sono ben altre e vertono sostanzialmente sulle richieste fatte a favore delle implementazioni multimedia per la Dual-Cam Technology, che nelle ultime ore conta su nuove interessanti informazioni provenienti direttamente dalla madrepatria Corea del Sud.

Dopo le informazioni tecniche pervenuteci attraverso l’espletazione delle specifiche sul database di GFXBench giungono nuove voci a proposito delle nuove integrazioni previste per i sensori di scatto che sul piano qualitativo porteranno ad un ulteriore step evolutivo rispetto alle controparti Galaxy C10 e Galaxy J7 per le quali, anche in questo caso, si sono previste dotazioni più modeste. 

In base alle più recenti indiscrezioni, di fatto, Samsung avrebbe optato per una fotocamera posteriore da 12 Megapixel con obiettivo standard decisamente migliorata, ed a cui affiancare anche una componente secondaria con risoluzione d’uscita da 13 Megapixel in teleobiettivo. Per entrambe, comunque, sarà previsto il supporto separato Dual-OIS per la stabilizzazione ottica d’immagine ed un sistema ottico per lo zoom nel formato 2X.galaxy note 8 concept Dual Camera

In aggiunta, le varie e previste ottimizzazioni lato software consentiranno l’utilizzo della modalità Ritratto per la messa a fuoco selettiva dei soggetti e degli oggetti in primo piano ed in sfondo (effetto sfocatura).

L’ausilio delle tecnologie Dual-Lens consentirà l’utilizzo di uno zoom ottico che incrementa notevolmente le capacità di scatto dei Note 8 che, da questo punto di vista, ristabiliranno le classifiche internazionali di valutazione che al momento vedono i Galaxy S8 in testa insieme ai diretti competitor top di gamma di Huawei ed Apple.

Come visto per Galaxy S8, anche per Note 8 gli scatti al buio non costituiranno un grosso problema, in considerazione della prevista implementazione diretta delle tecnologie Dual Pixel Technology e delle nuove doppie fotocamere. 

Secondo le fonti che hanno riferito dei miglioramenti al comparto camera vi sarà un conseguente innalzamento dei prezzi che porterà le nuove unità ad un listino base che sfora i €1.000, in considerazione non soltanto delle fotocamere ma anche delle nuove unità di visualizzazione Infinity Edge Display, ora più grandi e definiti dei predecessori nel segmento Galaxy S.

Il database di GFXBench, come riferito in apertura, ha rilasciato gli estremi specifici per le nuove unità phablet made in Samsung che riassumeremo qui di seguito nel primo stralcio di scheda tecnica, in attesa della presentazione ufficiale che permetterà una visione panoramica sulle caratteristiche e le specifiche dei prodotti. Che cosa ve ne pare? Spazio a tutti i vostri commenti ed a tutte le vostre personali considerazioni al riguardo.

Scheda Tecnica Samsung Galaxy Note 8Samsung Galaxy Note 8

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch Edge Super AMOLED W-QHD (QHD+) Resolution con diagonale da 6.4 pollici @2960×1440 pixel con rivestimento protettivo Cornig Gorilla Glass di 5a generazione e cornici ridotte al minimo

Processore: Octa-Core System Qualcomm Snapdragon 835/836 10nm (mercato USA) e Samsung Exynos 8895 (Mercato Europa)

GPU: Adreno 540 (per Snapdragon 835); Mali-G71 MP20 (Per Exynos 8895)

Memoria RAM: 6GB

Memoria ROM: 64/128GB con tecnologia UFS 2.1 e supporto per espansione esterna tramite apposito slot separato per microSD Card fino ad ulteriori 256GB

SIM Card: Formato Nano-SIM Dual-System

Fotocamera Principale Posteriore: 12+13 Megapixel Dual Lens con tecnologia di stabilizzazione ottica di immagine dedicata (dual-OIS), HDR e sistema di messa a fuoco automatica laser @f/1.7, tecnologia Dual Pixel

Fotocamera Principale Anteriore: 8 Megapixel 

Connessioni: LTE 24 bande, WiFI ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, NFC, Bluetooth 5.0 ed USB 2.0 Type-C reversibiile, GPS con GLONASS Geo-System, Beidu e Galileo System GPS

Sensoristica: Luminosità ambientale, Proximity sensor, scanner biometrico per le impronte digitali, accelerometro, giroscopio, bussola, Sensore Cardiaco + Saturimetro, IRIS Scanner, Rapid Wireless Charger

Altro: Assenza di pulsanti fisici sul frontale e pulsante con texture dedicato all’attivazione del sistema ad intelligenza artificiale per l’assistente vocale Samsung Bixby, sistema di impermeabilizzazione IP68 (1.5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti in acqua), Samsung Pay, Jack cuffie tradizionale, cuffie AKG in dotazione, S-Pen

Batteria: 3.300mAh non removibile con funzione ricarica rapida Quick Charge 4.0

Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat con supporto alle personalizzazioni proprietarie Samsung Experience UI

Prezzo al lancio: circa €1.000