Samsung Galaxy S8, nuovo video non ufficiale: tutte le differenze con l’S7

Rivoluzione in vista con il top di gamma in uscita ad aprile. Cosa ha in mente il produttore coreano?

Non trascorre giorno senza che emerga qualche anticipazione sul Samsung Galaxy S8, smartphone Android che potrebbe fare una primissima apparizione già al Mobile World Congress di Barcellona a fine febbraio, ma che ufficialmente verrà presentato solo ad aprile durante un apposito evento organizzato a New York. In attesa di segnale da parte del produttore asiatico, in questo periodo possiamo goderci rumors ed alcuni video estremamente interessanti sul dispositivo, come quello che portiamo alla vostra attenzione oggi.

Il nuovo filmato incentrato sul Samsung Galaxy S8, infatti, evidenzia la possibilità sempre più concreta che con il nuovo top di gamma si possa andare incontro ad una vera e propria rivoluzione rispetto a quanto visto con il Samsung Galaxy S7. A partire dal design e da una scelta che per molti è ormai scontata: la rimozione dei tasti fisici e l’estensione del display a discapito dei bordi. Insomma, schermo più grande, ma dimensioni generali tutto sommato costanti con i suoi predecessori.

Samsung Galaxy S8
Samsung Galaxy S8

Il video odierno si concentra poi sulla fotocamera del nuovo Samsung Galaxy S8, capace di rendere disponibile una migliore definizione dei colori, senza dimenticare il display AMOLED di nuova generazione destinato a fare la differenza anche rispetto agli altri top di gamma Android che verranno lanciati sul mercato nello stesso periodo. Insomma, tutto lascia pensare che stiamo per imbatterci in uno smartphone in grado di aprire un nuovo ciclo per l’intero mercato.

Del resto, dopo i problemi riscontrati in autunno con il Samsung Galaxy Note 7, diversi utenti e addetti ai lavori si aspettano un segnale forte da parte dell’azienda coreana. Arrivati a questo punto mettiamo da parte ipotesi e previsioni, per dedicarci completamente al nuovo video relativo al Samsung Galaxy S8 che in questi giorni sta decisamente facendo il giro del web tra gli appassionati.


FONTE:
Approfondisci con: in