Galaxy S8 vs OnePlus 5

La scena dei top di gamma del segmento mobile di quest’anno si è popolata di nuovi protagonisti e tra questi Galaxy S8 e OnePlus 5, per i quali verrà preso in esame un confronto che tenga conto dei pregi e dei difetti tecnici ed estetici che concorrono alla scelta dell’una o dell’altra proposta.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: ecco perché scegliere Galaxy S8

In questa sezione prenderemo in esame i fattori discriminanti che potrebbero portarvi all’acquisto dei top di gamma Samsung rispetto ai flagship killer OnePlus.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: estetica a confronto

Sul piano estetico non vi è concorrenza. Display Infinity Edge con bordi interattivi, tasto Home invisibile e sensibile alla pressione, angoli di visualizzazione arrotondati e rapporto d’aspetto 18.5:9 rendono il display Galaxy S8 moderno e suggestivo per tutti gli utenti che non intendono scendere a compromessi con la qualità estetica e costruttiva in ambiente smartphone.Galaxy S8 vs OnePlus 5 estetica

Il OnePlus 5, invece, riporta i caratteri costruttivi di un device più tradizionalista in cui predominano, ancora una volta, ampie cornici e pulsanti fisici per l’accesso alle funzioni di menu ed autenticazione.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: DisplayGalaxy S8 vs OnePlus 5 Display

Restando in ambito display, è impossibile non notare la nitidezza di visualizzazione conferita dal pannello di Galaxy S8 rispetto a OnePlus 5. Premiato come miglior display del mercato dagli esperti di DisplayMate, il gioiellino di casa Samsung conta su un livello di luminosità prossimo ai 1000-nits di picco ed una risoluzione d’uscita @2560×1440 pixel che stronca sul nascere i 1920×1080 pixel del concorrente.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: resistenza a polvere ed immersioniGalaxy S8 vs OnePlus 5 IP68

Samsung Galaxy S8  può vantare l’utilizzo di sistemi certificati IP68 contro polveri ed immersioni in acqua per un tempo massimo di 30 minuti a profondità di 1,5 metri. OnePlus, invece, non ha previsto l’utilizzo di soluzioni isolanti contro gli agenti atmosferici e le polveri.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: ricarica wirelessGalaxy S8 vs OnePlus 5 ricarica wireless

I sistemi di ricarica senza fili sono poco utilizzati rispetto alla tradizionali soluzioni con cavo, ma rappresentano di certo un plus essenziale per coloro che desiderano ottenere rapido accesso alle funzioni di ricarica tramite dock in fase di inutilizzo temporaneo del terminale. Una caratteristica comune ai terminali Galaxy S8 e Galaxy S8+ Plus ma assente nelle proposte top di gamma 2017 della società cinese OnePlus.

 

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: sistemi di sicurezzaGalaxy S8 vs OnePlus 5 sicurezza

Quest’anno, Samsung ha optato per l’adozione di sistemi multipli per l’accesso in sicurezza al terminale ed alle applicazioni Android previste dalla compagnia e dagli sviluppatori terzi. In particolare abbiamo lo scanner dell’iride, diretta eredità delle mancate soluzioni phablet per Galaxy Note 7, ed i nuovi ed esclusivi sistemi di riconoscimento facciale che consentono di sbloccare rapidamente i device.

Vista la predisposizione non certo comoda del sensore per lo scanner delle impronte digitali questi sistemi alternativi si rendono particolarmente utili, efficaci ed immediati. Un discorso che vale in particolar modo per il facial recognition, cui si accede una volta sbloccato il terminale tramite il pulsante Home virtuale o il tasto fisico di accensione laterale.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: accesso alle piattaforme di e-paymentsGalaxy S8 vs OnePlus 5 e-payments

Galaxy S8 offrirà, anche in Italia, l’accesso alle funzioni di pagamento contact-less intelligente Samsung Pay unitamente ai servizi Android Pay integrati per gli ecosistemi Google Mobile. Trattasi di una tecnologia proprietaria che fa largo utilizzo dei sistemi MST, decisamente più avanzati sul piano della sicurezza rispetto ai più semplici sistemi NFC utilizzati per OnePlus 5.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: fotocameraGalaxy S8 vs OnePlus 5 fotocamera

In merito alle funzioni multimediali per la fotocamera Galaxy S8 si è sollevata una questione decisamente importante, relativa alla mancata implementazione dei moduli Dual-Camera. Ad ogni modo, come evidenziato anche dagli esperti del settore, la fotocamera dei top di gamma Samsung resta ai vertici della categoria in quanto a caratteristiche hardware e software e qualità finale degli scatti anche in condizioni di scarsa illuminazione ambientale.

OnePlus 5, invece, ha dalla sua la presenza della doppia fotocamera con teleobiettivo realizzata in collaborazione con gli esperti di DxO Mark, lo zoom ottico e la modalità Ritratto. Ad ogni modo, sotto il punto di vista qualitativo, la fotocamera OnePlus 5 non regge il confronto con il rivale Samsung.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: ecco perché scegliere OnePlus 5

A questo punto verrebbe da chiedersi: “Perché dovrei scegliere OnePlus 5?”. Vediamo di dare una risposta oggettiva alla domanda.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: prezzo

Il prezzo di uno smartphone è un fattore altamente discriminante nella scelta di un prodotto. In questo caso, la differenza si riconduce di listino ad un risparmio netto di ben $240 a favore di OnePlus 5, che compete con un terminale offerto al costo di $720 nella sua variante base. Ma, ad ogni modo, vi sono anche altri fattori che potrebbero portarvi all’acquisto della proposta cinese.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: affidabilità dei sistemi di sicurezzaGalaxy S8 vs OnePlus 5 scanner impronte

Posizione a parte, lo scanner per le impronte digitali di OnePlus 5 risulta decisamente più reattivo e preciso della controparte Samsung. Di certo l’implementazione di IRIS Scan e del Facial Recognition su Galaxy S8 ha contribuito ad appianare il margine di distacco dal competitor, ma la presenza di un sistema frontale di scansione gioca a favore di tutti coloro che desiderano sbloccare il proprio smartphone in qualsiasi situazione ed in qualsiasi contesto.

Su Galaxy S8, ed in particolare nella versione Plus con display da 6.2 pollici, l’accesso alle funzioni di scansione risulta decisamente difficoltoso, senza contare il fatto che per la lettura dell’impronta si richiede il posizionamento preciso del dito sul sensore. Una situazione a cui molti tentano di porre rimedio tramite l’utilizzo di cover in silicone che rendono meglio riconoscibile il componente. Ad ogni modo, anche in questo caso, due volte su tre si finisce per ripetere l’operazione di scansione per mancato riconoscimento.

Al contrario, OnePlus 5 può contare su un sistema di lettura facile e immediato, disposto sul frontale. L’immagine che segue contribuisce a rendere l’idea della differenza registrata in termini di velocità per i sistemi di sblocco tramite impronta sui due terminali.

 

Ulteriori problemi sorgono anche per quanto riguarda i sistemi di accesso intelligente per l’IRIS Scan ed il Riconoscimento Facciale. La scansione dell’iride è rapida e precisa, ma necessita del rispetto di alcuni parametri come la distanza e l’allineamento degli occhi alle guide poste su schermo. Inoltre, l’utilizzo della funzione implica necessariamente lo sblocco e l’accesso alla schermata di unlock del terminale. In questo caso, meglio puntare allo scanner biometrico per le impronte nonostante i problemi evidenziati in precedenza.Galaxy S8 vs OnePlus 5 riconoscimento facciale
Un metodo di accesso altrettanto valido è fornito dal riconoscimento facciale, che risulta più affidabile e meno prolisso nelle procedure di utilizzo rispetto all’IRIS Scan. A volte, comunque, capita che il sensore frontale non riesca a riconoscere il volto e, in questo caso, si è costretti a premere l’icona a schermo per riprovare la scansione o utilizzare lo scanner per le impronte digitali o il PIN Code.

Samsung Galaxy S8 vs OnePlus 5: considerazioni finaliGalaxy S8 vs OnePlus 5

Siamo giunti alla fine di questo confronto diretto tra le caratteristiche di questi nuovi top di gamma del segmento mobile. La scelta, purché basata soprattutto su una valutazione soggettiva, tiene conto della qualità, della facilità di accesso al terminale, delle funzioni e del prezzo di listino. Galaxy S8 resta un terminale ancora molto costoso, sebbene ospiti una ragguardevole pletora di nuove funzioni software ed un hardware al top della categoria.

OnePlus 5, invece, punta sulla facilità di accesso limitandosi nell’aspetto costruttivo e dell’interattività software. In questo caso, l’affidabilità gioca un ruolo fondamentale, senza contare il risparmio netto ottenuto in fase di acquisto. L’unlock di un terminale potrebbe sembrare una procedura banale, ma la ripetitività delle operazioni giornaliere potrebbe frustrare l’utente in luogo di un sistema che non è ancora pronto ad offrire adeguata affidabilità. In questo caso, meglio optare per OnePlus 5.

Voi che cosa ne pensate? Spazio a tutti i commenti ed a tutte le vostre personali considerazioni al riguardo.

FONTE