Il nuovo Samsung Galaxy TabPro S2, convertibile 2 in 1 con sistema operativo Windows 10 che la casa coreana presenterà al Mobile World Congress 2017 di fine mese, è protagonista oggi di nuove indiscrezioni che vanno a confermare i rumors dei giorni scorsi permettendoci di avere un’idea chiara e, probabilmente, definitiva su quelle che saranno le specifiche tecniche del futuro rivale del Surface Pro 4 di Microsoft e dell’iPad Pro di Apple.

Stando a quanto emerso nella giornata di oggi, il nuovo Samsung Galaxy TabPro S2 potrà contare sul processore Intel Core i5 7200U appartenente alla settima generazione dei processori Intel Core, nome in codice Kaby Lake. Il processore integra una CPU Dual-Core con supporto Hyper-Threading (quindi 4 core logici) caratterizzata da una frequenza base di 2.5 GHz e frequenza turbo di 3.1 GHz. Il processore presenta anche una GPU integrata Intel HD Graphics 620. Ricordiamo che il precedente TabPro di prima generazione presenta una CPU Intel Core m3 che garantisce performance decisamente inferiori, sia lato CPU che lato GPU, rispetto al Core i5 7200U offrendo però un consumo energetico ridotto.

A completare la scheda tecnica del nuovo, secondo le ultime indiscrezioni, ci saranno 4 GB di memoria RAM LPDDR3 e 128 GB di storage SSD oltre che una batteria da 5070 mAh. Il device integrerà, inoltre, un display da 12 pollici con tecnologia Super AMOLED e risoluzione pari a 2160 x 1440 pixel. Nella parte posteriore ci sarà una fotocamera da 13 Megapixel, in grado di registrare video in 4K, mentre all’anteriore troviamo una camera da 5 Megapixel.

La dotazione di porte del nuovo Samsung Galaxy TabPro S2 includerà due USB-C 3.0 ed un lettore per schede SD. Per quanto riguarda la connettività, invece, spazio per il Bluetooth 4.1 e il Wi-Fi 2.4 GHz / 5 GHz 802.11 a/b/g/n/AC. Sul mercato arriverà anche un modello con supporto alla connettività 4G LTE.

Il nuovo Samsung Galaxy TabPro S2, che sarà venduto con Windows 10 Home o Windows 10 Pro a seconda delle varianti, presenterà due accessori fondamentali che dovrebbero essere inclusi nel prezzo d’acquisto: la S-Pen (non ci sarà uno slot per l’integrazione della penna all’interno della scocca) e la tastiera cover.

Leggi anche: Samsung Galaxy Tab S3 verrà venduto con la S-Pen

Per quanto riguarda i prezzi, invece, il Samsung Galaxy TabPro S2 dovrebbe posizionarsi sul mercato in modo molto simile rispetto al suo predecessore. E’ possibile, quindi, ipotizzare un prezzo di circa 1000 Euro per il modello base con Windows 10 Home e supporto Wi-Fi. Ulteriori dettagli in merito al nuovo convertibile di Samsung arriveranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni. Ricordiamo che al Mobile World Congress, in programma dal 27 febbraio prossimo, Samsung svelerà anche il nuovo Tab S3 con Android e i primi prototipi di smartphone pieghevoli.