Continuano ad arrivare nuove conferme in merito al debutto, sempre più vicino, del Samsung Galaxy TabPro S2, il 2 in 1 con sistema operativo Windows 10 che la casa coreana potrebbe presentare, in anteprima assoluta, nel corso del Mobile World Congress 2017 di Barcellona in programma tra poche settimane.

Dopo la certificazione Wi-Fi Alliance, che anticipava il supporto al Wi-Fi AC, il nuovo Samsung Galaxy TabPro S2 ha ricevuto anche la certificazione Bluetooth SIG che ci conferma la presenza, tra le specifiche, del supporto al Bluetooth 4.1. L’arrivo di queste certificazione non solo rappresenta una conferma della presenza al MWC 2017 per il nuovo Samsung Galaxy TabPro S2 ma ci fa ipotizzare che il 2 in 1 verrà commercializzato in Europa ed in Italia già nel corso del prossimo mese di marzo.

Dalle indiscrezioni emerse in queste ore, Samsung porterà sul mercato 4 varianti del suo nuovo 2 in 1: SM-W720, SM-W723, SM-W727, SM-W728. Due varianti avranno il solo supporto alle connettività Wi-Fi mentre le altre due avranno anche il supporto alle reti 4G. Un’ulteriore differenza sarà causata dal sistema operativo. Due varianti avranno Windows 10 Home mentre le restanti due avranno Windows 10 Pro e, quindi, avranno un prezzo di listino superiore di circa 100 Euro.

A proposito di prezzi. Il nuovo Samsung Galaxy TabPro S2 si caratterizzerà come un vero e proprio aggiornamento del suo predecessore da cui erediterà i prezzi che dovrebbero partire da circa 999/1099 Euro per il modello con connettività Wi-Fi e sistema operativo Windows 10 Home. E’ importante sottolineare che le due versioni con supporto 4G LTE potrebbero non essere commercializzate da subito in Italia e potrebbero restare un’esclusiva di alcuni operatori di telefonia mobile (il precedente TabPro S viene venduto con supporto 4G da TIM).

Leggi anche:  Sorpresa Galaxy S8: trapelano immagini delle custodie ufficiali

La scheda tecnica del nuovo Samsung Galaxy TabPro S2 comprenderà un display Super AMOLED da 12 pollici e risoluzione QHD affiancato dal processore Intel Core m3-7Y30 con CPU Dual-Core (ma con supporto Hyper Threading attivo) con clock massimo di 2.60 GHz e GPU integrata Intel HD Graphics 610. Il device, che sarà venduto con tastiera e penna inclusi nel prezzo, avrà anche 4 GB di RAM (ma potrebbero essere 8 GB nei modelli top) e SSD da almeno 128 GB. Ulteriori dettagli sulla scheda tecnica arriveranno al Mobile World Congress 2017. Continuate a seguirci per saperne di più.