in ,

Samsung investe $10 milioni in soluzioni Tizen Security

Samsung Electronics ha recentemente disposto un nuovo piano di finanziamenti, per un ammontare totale di ben $10 milioni di dollari americani, nei confronti di SVACE (Security Vulnerabilities and Critical Errors Detector) al preciso scopo di porre rimedio ai deficit di sicurezza che si riscontrato e che si potrebbero riscontrare all’intero del contesto delle applicazioni Tizen OS.

L’investimento previsto, quindi, tiene conto di un sostanziale incremento delle contromisure legate all’individuazione delle potenziali vulnerabilità e degli errori che potrebbero manifestarsi all’interno del codice sorgente per le applicazioni Samsung Tizen.

SVACE è stato sviluppato da ISPRAS (Institute for System Programming of the Russian Academy of Sciences), il quale opera esternamente anche per conto di società come Samsung che possono avvalersi delle facoltà e dal’esperienza nel ramo dell’IT Security messe in gioco dall’Istituto, ma con la consapevolezza che all’ISPRAS vengono riservati tutti i diritti sulle proprietà intellettuali.samsung tizen

La tecnologia, quindi, può essere liberamente utilizzata dalla sudcoreana e, di fatto, così è fin dal 2015, visto e considerato che l’azienda ha iniziato ad usarlo come unico strumento per analizzare il codice sorgente di applicazioni sin dal 2015, così come indicato in fase di intervista da parte di Marat Guriev, Direttore Generale per la tecnologia ed i servizi di informazione di Samsung Electronics Russia. 

Samsung ha incluso SVACE come parte del Tizen Static Analyzer nella Tizen SDK e Studio e potrà essere così adoperato per eseguire un’analisi di sicurezza statica del codice sorgente sviluppato con gli algoritmi interni ai linguaggi C / C ++ in ambiente Tizen.
Tuttavia, può anche essere usato per trovare problemi come i riferimento a puntatori null , perdite di dati in memoria, divisione per zero e doppio libero in C, C ++, C #, e il codice Java.

Sicuramente una carta vincente per estendere la portata della app Tizen e la loro sicurezza. Che cosa ne pensi del nuovo sistema operativo Samsung  e delle sue potenzialità? A te la parola.

LEGGI ANCHE: Samsung collabora con sviluppatori Microsoft C# per la creazione di app Tizen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…