Samsung investe altri $2 miliardi dollari nella produzione degli OLED

Samsung Display ha già monopolizzato quello che è il mercato delle soluzioni OLED Screen, intensificando i propri sforzi nella realizzazione di un complesso di produzione industriale che, ora, conta su un ulteriore investimento stabilito nella misura di $2 miliardi di dollari americani, destinati ad aumentare la produzione di Organic Lighe Emitting Diode Display su smartphone.

La società, secondo quanto riferito dalla fonte coreana Chosun Biz riporta che Samsung Display ha deposto l’investimento per le sue filiere di produzione in Vietnam.
Secondo il rapporto, Samsung sta portando a termine le condizioni di intesa con  il governo provinciale di Tinh Bac Ninh, nel nord del Vietnam. La compagnia dovrebbe annunciare formalmente l’accordo nel primo trimestre del 2017.

Samsung Electronics, sino ad oggi, ha fatto notevoli investimenti nel paese. Basti pensare a ciò che è stato l’ultimo finanziamento che ha sfiorato i $6 miliardi di dollari. Nel Paese, inoltre, la società opera anche su due impianti di produzione che rispecchiano il 50% dei prodotti mobile smartphone venduti in tutto il mondo. iphone display oled samsung

Di fatto, l’azienda ha incrementato la sua presenza in queste aree. Una presenza destinata a crescere anche in luogo al fatto che sarà proprio la sudcoreana a prendere in mano le redini del segmento di produzione per gli OLED Screen dei futuri iPhone 8 di Apple, così come dichiarato nel corso di queste ultime settimane dalle fonti.

Apple, da parte sua, si attende un volume di produzione in grado di soddisfare la richiesta di 100 milioni di unità OLED ogni anno, a partire dal secondo trimestre di questo 2017. Staremo a vedere come andrà a volgere la questione. Fatto sta che Samsung resta, al mo momento, leader indiscussa di un settore che potrebbe introdurre un serio cambiamento nel modo di utilizzare il nostro telefono intelligente.

LEGGI ANCHE: iPhone 8: problemi di produzione per il modello OLED


Approfondisci con: in
FONTE: