In casa Samsung, dopo la presentazione dei nuovi top di gamma Galaxy S8 e Galaxy S8+, dotati dell’inedito Infinity Display e di un comparto tecnico di altissimo livello, si lavora a diversi progetti per i prossimi mesi.

Dopo una lunga fase di sperimentazione, Samsung è pronta a presentare il suo primo smartphone con dual camera posteriore, una soluzione già testata, come confermato dall’apparizione online di alcuni prototipi, su Galaxy S8 ma scartata prima dell’avvio della produzione.

Il primo smartphone di Samsung con doppia fotocamera posteriore, a differenza di quanto emerso nelle ultime settimane, non sarà il Galaxy Note 8, in uscita a fine estate, ma l’inedito Galaxy C10, un medio-alto di gamma che la casa coreana presenterà esclusivamente in Cina, come già accade con tutti gli altri smartphone Galaxy C.

Il nuovo Galaxy  C10 con doppia camera posteriore si mostra in rete in queste ore in un primo render che anticipa il design dello smartphone ed, in particolare, il posizionamento dei due sensori posteriori, allineati lungo l’asse verticale, una soluzione differente rispetta a quella scelta da Apple per iPhone 7 Plus e da Huawei per i suoi top di gamma. 

Il render in questione rappresenta un’indicazione molto interessante anche per quello che sarà il design del futuro Galaxy Note 8 che, oramai appare certo, presenterà un sistema di doppia camera posteriore, probabilmente molto simile rispetto al C10 che può essere definito come una sorta di test da parte di Samsung.

Dal punto di vista tecnico, il nuovo Galaxy C10 potrà contare su di un display Super AMOLED da 6 pollici con risoluzione FullHD o QHD, SoC Snapdragon 660, 4 o 6 GB di RAM e almeno 32 GB di storage. A completare il comparto tecnico ci sarà il sistema operativo Android Nougat.

Per quanto riguarda il Galaxy Note 8, invece, l’hardware sarà decisamente superiore. Il nuovo top di gamma di Samsung avrà, infatti, un Infinity Display da 6.3 pollici di diagonale (poco più grande di Galaxy S8+ quindi) affiancato dal SoC Exynos 8895, 6 GB di RAM, almeno 64 GB di storage, supporto alla S-Pen, con slot dedicato per l’inserimento della penna nella scocca, e doppia fotocamera posteriore.

 

Ulteriori dettagli sul comparto tecnico del nuovo Note 8 emergeranno, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane. Il device dovrebbe debuttare tra fine agosto ed inizio settembre, probabilmente in occasione dell’IFA di Berlino.