Samsung ha cercato in passato di garantirsi l’esclusiva per la compatibilità dei Gear S2 con i soli device Galaxy ma non ha di certo riscosso il tanto agognato successo e di fatto con Gear S2 la società ha proseguito il suo cammino verso le limitazioni imposte alle funzionalità che con Gear S3 crollano aprendo la strada ad ogni device Android non Samsung.

Con Gear S3 Classic e Frontier la società ha mantenuto di fatto il suo impegno nei confronti della compatibilità cross-platform con Android e la sua estensione per iPhone nel tentativo di dare nuova linfa al progetto wearable.

Eppure le feature degli smartwatch intelligenti su device non-Samsung risultano ancora piuttosto limitate e riportano quindi ad una situazione del tutto analoga rispetto ai predecessori. Un problema importante è dovuto all’impossibilità di gestire gli SMS su piattaforme Android esterne.

A questo scopo un utente XDA chiamato James St-Pierre ha cercato di portare le funzioni di messaggistica anche ai device non Galaxy consentendo la visualizzazione e l’invio dei test direttamente dagli indossabili che in questo frangente non consentono però la cancellazione dei messaggi o l’avvio di un nuovo thread. Tutte limitazioni dovute al sistema operativo stesso.

Ad ogni modo la nuova app è decisamente comoda e per funzionare occorre installare sia il client su smartphone che su wearable seguendo le istruzioni riportate nella discussione ufficiale di XDA Developer Forum. 

LEGGI ANCHE: Samsung Gear S3 Classic e Frontier: Watchfaces della seconda settimana di Febbraio 2017