I device della serie Sony XPeria XZ Premium top di gamma iniziano a ricevere il tanto atteso aggiornamento alle piattaforme software di sistema Google per le ultime release Android 8.0 Oreo prese in esame alla vigilia della presentazione che ha introdotto tutti i miglioramenti corrisposti ai nuovi OS ed alle novità specifiche che si accompagneranno all’aggiornamento.

Si tratta di un update Android piuttosto importante nel contesto dei device Sony che conosceranno l’avvenire di una serie di ottimizzazioni di non poco conto che verteranno non soltanto sul corrispondersi di una nuova veste grafica ma anche sulla possibilità di realizzare una scansione tridimensionale degli oggetti in tempi rapidissimi.

Stiamo parlando di un aggiornamento Android che giungerà attraverso il canale ufficiale privilegiato OTA (Over-the-Air) secondo la classica formula del progressive roll-out che concretizzerà il manifestarsi dei nuovi firmware per tutti nel giro di qualche settimana. Ad ogni modo, gli utilizzatori di soluzioni top-end phone Sony si chiedono quali saranno effettivamente le novità che verranno introdotte a breve.Android 8.0 Oreo Sony XPeria XZ Premium

In primo luogo, come già anticipato, si potrà contare sul sistema 3D Smart Scanning proprietario visto ed introdotto già in occasione del rilascio delle unità Xperia XZ1 e XZ1 Compact. 3D Creator, questo il nome ufficiale del prodotto, consente di realizzare scansioni in alta fedeltà in meno di 60 secondi secondo 4 diverse modalità operative che si applicano all’analisi degli oggetti: testa intera, volto, cibo e oggetto generico.

Le produzioni potranno essere condivise facilmente attraverso le applicazioni di sistema ed i vari canali di messaggistica e di comunicazione oppure inoltrate direttamente ad una stampante 3D che provvederà alla realizzazione del prototipo sulla base dell’immagine ricostruita. Una funzionalità decisamente all’avanguardia.

Come se non bastasse, si introduce anche il Predictive Capture che consente di catturare le immagini tramite buffering iniziale. In tal caso, l’intenzione è quella di individuare movimenti e sorrisi ancor prima di effettuare lo scatto vero e proprio.

Sempre restando in tema fotografico, Android 8.0 Oreo introduce la possibilità di abilitare il sistema di messa a fuoco automatica burst per il tracking attivo del soggetto della foto, verso cui si dispone l’utilizzo delle funzioni di Autofocus automatico avanzato che consentono di mettere attivamente a fuoco il soggetto in primo piano anche se questi risulta in movimento.

In aggiunta, l’update apporta anche sostanziali miglioramenti funzionali al comparto audio degli speaker frontali e garantisce la massima resa qualitativa sonora in ascolto wireless cuffia grazie al supporto ottimizzato Qualcomm aptX HD AUdio Sound.Google aggiornamento linee guida Android 8.0 Oreo

Per quanto concerne l’UI Android 8.0 Oreo, invece, si parla di un restyling accurato del comparto icone ed un efficace sistema di accesso alle notifiche in arrivo tramite click sulle icone stesse che, adesso, riportano un l’uso di un sistema di notifica visiva immediato che garantisce l’accesso rapido agli alert o una loro dismissione senza dover necessariamente consultare la Notify Area o accedere all’app di riferimento.

Per quanto riguarda, invece, Sony Xperia XZ Premium si ricorda di essere in presenza di un assoluto top di gamma equipaggiato con una dotazione di riferimento che scala verso l’alto le prestazioni del comparto computazionale e fotografico, a fronte di una scheda tecnica davvero esilarante che è disponibile qui di seguito alla consultazione. 

Scheda Tecnica Sony XPeria XZ PremiumSony Xperia XZ Premium

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch IPS LCD 4K HDR Screen Resolution con diagonale da 5.5 pollici @3840×2160 pixel e densità in pixel di 801ppi con rivestimento protettivo Cornig Gorilla Glass di 5a generazione e 16 milioni di colori

Processore: Octa-Core System Qualcomm Snapdragon 835 64-bit 10 nanometri (Quad-core 2.45 GHz Kryo + Quad-core 1.9 GHz Kryo)

GPU: Adreno 540

Memoria RAM: 4GB LPDDR4X System

Memoria ROM: 64GB con tecnologia UFS 2.1 con supporto esterno per l’ampliamento di memoria tramite microSDXC Card fino ad ulteriori 256GB

SIM Card: Formato Nano-SIM Single_Card Support & Dual-SIM Dual_StandBy

Fotocamera Principale Posteriore: 19 Megapixel con tecnologia di stabilizzazione multipla ottica di immagine OIS, HDR e sistema di messa a fuoco automatica @f/2.0 con Single Flash-LED e slow motion capture function a 1.000fps

Fotocamera Principale Anteriore: 13 Megapixel

Connessioni: 4G LTE, WiFi 802.11 ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, NFC, Bluetooth 4.2 con A2DP/LE/aptX ed USB 2.0 Type-C reversibiile, GPS con GLONASS Geo-System e BeiDou System

Sensori: Luminosità ambientale, Proximity sensor, scanner biometrico per le impronte digitali, accelerometro, giroscopio, bussola

Dimensioni: 156 x 77 x 7.9 mm

Peso: 195 grammi

Batteria: 3.230mAh non removibile agli ioni di litio

Sicurezza: scanner intelligente integrato per le impronte digitali, Certificazione IP68 contro polveri sottili ed immersioni in acqua dolce (1.5 metri di profondità per un tempo limite di 30 minuti)

Sistema Operativo: Android 7.1 Nougat con supporto alle personalizzazioni proprietarie Xperia UI Nougat

Prezzo di Vendita (23 Ottobre 2017): €555

In luogo dell’effettiva disponibilità del nuovo firmware Android 8.0 Oreo vi invitiamo a scaricare il pacchetto dati sotto una connessione di rete WiFi onde evitare di deteriorare il vostro bundle dati, e con una percentuale minima di carica batteria non inferiore al 50%. Ad aggiornamento avvenuto non dimenticate di rilasciare qui tutte le vostre impressioni circa l’aumento dei margini di usabilità o eventuali problemi di stabilità operativa. A voi tutti i commenti.