Il Mobile World Congress 2017 rappresenta la massima espressione dell’innovazione mondiale nel segmento dei device mobili. Anche quest’anno i produttori ed i vari attori chiamati in causa nel panorama Hi-Tech non hanno deluso le aspettative. L’evento, svoltosi dal 26 Febbraio 2017 al 2 Marzo 2017, ha messo in vetrina dei prodotti e delle innovazioni davvero interessanti.

Smartphone, tablet, notebook, ultrabook, indossabili, IOT e tecnologie automotive hanno popolato lo scenario di Barcellona. Grande importanza ha rivestito anche il nuovo segmento TLC in relazione ai network di quinta generazione che hanno visto Ericsson, Intel e Qualcomm quali fautori della prossima rivoluzione della connettività.

All’appello è mancato il tanto atteso Samsung Galaxy S8 per il quale, in sede di Mobile World Congress, è stata riferita la data del prossimo 29 Marzo 2017 quale esordio pubblico sul palcoscenico di New York.Mobile World Congress 2017

Ad ogni modo le novità sul fronte della telefonia mobile non sono mancate. Tra i top di gamma in carica abbiamo avuto LG G6 ed una serie interessante di nuovi smartphone che riproponiamo in questo recap MWC 2017.

LG G6 MWC 2017lg g6

LG Electronics ha giocato un ruolo centrale nel contesto del MWC 2017. La presentazione del suo G6 ha contribuito a generare una rottura con il passato della modularità, che lascia ora il posto ad un device tutto d’un pezzo, forgiato sulle manifestate preferenze dell’utenza. Display Full Vision con nuovo rapporto d’aspetto 18:9, fotocamera Dual-Sensor, Certificazione IP68 e design accattivante ultra-moderno sono stati i principali protagonisti di questo nuovo smartphone. Ecco che cosa ha da offrire.

Sony MWC 2017Sony WMC 2017

Rispetto ai competitor presenti in sala, Sony ha deciso di diversificare i suoi prodotti offrendo una prospettiva che non contasse soltanto su una ben determinata fascia di mercato. Al top della categoria, infatti, si sono avuti gli splendidi Xperia XZ, seguiti dagli Xperia XA medio gamma.

Il Sony Xperia XZS si distingue soprattutto per la sua nuova fotocamera Motion Eye ed uscirà prima della variante Xperia XZ Premium, che porterà in dote le migliorie conferite dalle implementazioni SoC Qualcomm Snapdragon 835 10nm e display 4K HDR.

La fascia media degli XA, invece, riprende le caratteristiche multimediali delle fotocamere Z5 ed XZ (sebbene, trattandosi di mid-range, vi siano delle limitazioni). Sony Xperia XA1 vanta un display Edge-to-Edge che porta a zero i bordi e vanta una fotocamera selfie con sistema di stabilizzazione ottica integrato.

All’appello non sono mancati neanche ulteriori prodotti Hi-Tech della casa madre, come i sistemi interattivi Smart per i proiettori e le nuova cuffie in-ear.

Nokia MWC 2017nokia 3310

La presenza di Nokia al Mobile World Congress 2017 segna l’ascesa della compagnia sul panorama degli ecosistemi Android, dopo un preventivo abbandono dell’esperienza Windows Mobile. Un focus particolareggiato è stato dato al Nokia 3310 rivisitato in chiave Smart e ribattezzato ora Nokia 3310 (2017).

Accanto al Nokia 3310 vi sono stati poi anche tre nuovi protagonisti. Stiamo parlando di Nokia 6, Nokia 5 (in metallo) e Nokia 3. Tutti i telefoni sono Android-based ed offriono garanzia di update tempestivi, al pari delle soluzioni Google Pixel concorrenti.

Huawei MWC 2017huawei p10

Huawei si è posta come diretta rivale dell’LG G6 nel comparto camera. Il nuovo smartphone eredita i caratteri distintivi delle fotocamere del Mate 9, con ottiche da 12 + 20 Megapixel, ovviamente in soluzione Dual. Il Huawei P10 riporta in dote la potenza del Kirin 960 ed un form factor più grande che introduce un ampio display da 5,5 pollici formato phablet.

Nel contesto dell’evento di Barcellona, inoltre, il produttore cinese ha presentato anche la sua nuova linea di indossabili da polso intelligenti, che rispondono a nome di Huawei Watch 2, nelle sue versioni Sport e Classic, presi in esame in settimana. A seguire vi sarà anche l’edizione Porsche Edition.

Motorola MWC 2017moto g5

Mentre Lenovo ha puntato il tutto per tutto nell’emisfero commerciale dei tablet con i suoi Yoga 520 e 720 e con i convertibili Miix 320, la divisione Moto ha manifestato l’interesse del comparto mobile smartphone. Il Moto G5 vanta uno shooter davvero formidabile, con un sensore da 12 Megapixel in soluzione Dual-Pixel AF, apertura focale f/1.7 e sistema di cattura video a 2160p (solo per il mercato USA). Vista così sembra la fotocamera del Galaxy S7/S7 Edge. Ad ogni modo siamo in presenza di una soluzione più modesta che, lato performance, offre il supporto ai nuovi SoC Snapdragon 430 di Qualcomm, che lasciano il posto al più performante Snapdragon 625 sul modello Plus, il quale conta anche su fotocamere da 13 Megapixel e sistemi di registrazione video fino a 1080p.

Samsung MWC 2017Samsung Galaxy Tab S3

Galaxy S8, come visto, giungerà alla nostra attenzione soltanto alla fine di questo mese. Ad ogni modo, la sudcoreana non si è lasciata sfuggire l’occasione di sfoggiare i suoi nuovi prodotti per il mercato tablet. Il tanto discusso Galaxy Tab S3 non è più un segreto. Equipaggiato con un display da 9.7 pollici in tecnologia AMOLED e tastiera QWERTY opzionale, aggiunge l’interattività della nuova Samsung Pen ed un nuovo livello nella gestione della produttività mobile. Il sistema si basa su SoC Qualcomm in revisione Snapdragon 820 ed offre altoparlanti Premium AKG con soluzione Quad-Channel.

Insieme ai sistemi Android-powered dei Galaxy Tab S3, inoltre, Samsung non si è lasciata mancare nemmeno i prodotti basati su sistemi Windows. In tal caso, un focus particolareggiato è stato dato ai nuovi Samsung Galaxy Books.

Blackberry MWC 2017Blackberry MWC 2017

Al Mobile World Congress di quest’anno non è mancata nemmeno Blackberry, con il suo Blackberry KeyOne. Si tratta di un device business-oriented equipaggiato con tastiera fisica QWERTY e sensore fotografico da 12 Megapixel Sony IMX378, lo stesso utilizzato dai Pixel Phone di Google. La dotazione hardware ha evidenziato caratteristiche davvero interessanti.

Questi sono stati i maggiori protagonisti del panorama mobile smartphone per questo Mobile World Congress 2017. Questi ed altri prodotti si porteranno al mercato di distribuzione di massa nei mesi a venire. Il 2017 si prospetta davvero interessante ed offrirà senz’altro l’occasione di toccare con mano le innovazioni proposte dagli OEM. Quale smartphone ha attirato la tua attenzione? Vota il miglior prodotto di questo MWC 2017.

LEGGI ANCHE: Samsung Exynos 8895 al MWC 2017: demo a porte chiuse per i sistemi VR