Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, non acquisterà fin da subito il nuovo iPhone X. L’informatico ha dato la sua conferma durante una recente intervista fatta dal CNBC sostenendo di essere perfettamente soddisfatto del suo nuovo iPhone 8. Il co-fondatore della mela morsicata, in particolare, vuole attendere il termine della distribuzione iniziale prima di passare allo smartphone decennale con display OLED da 5.8 pollici.

Non è tutto poiché Steve Wozniak ha voluto lanciare una frecciatina alla società di Tim Cook, sostenendo che gli iPhone lanciati negli ultimi anni sono troppo simili tra di loro. Tali rivelazioni sono state fatte durante un’intervista a Wozniak in occasione della conferenza Monday 20/20. L’informatico, che sviluppò assieme a Steve Jobs i primi computer Apple, ha spiegato di non aver rilevato particolari novità nelle ultime edizioni del melafonino.

Steve Wozniak iPhone X

iPhone 8: Steve Wozniak si ritiene soddisfatto dell’ottava generazione di smartphone iOS

Dunque, avendo già acquistato un iPhone 8, egli non ha alcuna intenzione di passare ad iPhone X in così breve tempo. Nello specifico, durante l’intervista, Wozniak ha detto che preferisce aspettare. Egli si ritiene soddisfatto del suo nuovo iPhone 8 che, per lui, è lo stesso di iPhone 7 e a sua volta di iPhone 6. Per qualche ragione, continua il co-fondatore di Apple, l’iPhone X non sarà il primo melafonino di cui non effettuerà l’upgrade al day one.

In ogni caso, Steve Wozniak sostiene che sua moglie lo acquisterà, quindi avrà modo di toccarlo con mano. Durante la stessa intervista, l’inventore ha espresso alcune perplessità riguardo il funzionamento del Face ID, la nuova modalità di autenticazione sviluppata da Cupertino per il nuovo smartphone da 5.8 pollici. Tuttavia, prima di esprimere un giudizio finale, Wozniak preferisce testarla a dovere.

La scelta attuata dall’ingegnere sembra andare un po’ controcorrente. Secondo le ultime analisi pubblicate online, infatti, la domanda di iPhone 8 e 8 Plus starebbe procedendo a rilento rispetto agli anni scorsi, tant’è che gli utenti starebbero optando per l’ex top di gamma iPhone 7. Una delle principali ragioni di questo fenomeno è l’attesa per l’iPhone X. Vi ricordiamo, infine, che il primo melafonino con display OLED sarà disponibile in pre-ordine a partire dal 27 ottobre mentre gli acquisti inizieranno il 3 novembre.

Steve Wozniak iPhone X