microsoft surface book 2 teardown

Microsoft Corporation, noto costruttore e sviluppatore statunitense famoso per la realizzazione di prodotti del calibro degli ecosistemi Windows e delle piattaforma Surface Tablet, ha appena tolto i veli ad una nuova categoria di prodotti commerciali identificati come Surface Book 2.

Si tratta di una nuova line-up di dispositivi che non vedremo qui in Italia e che, nel pieno rispetto della tradizione di Redmond, si rendono decisamente irreparabili per i comuni mortali. A dirlo sono le fonti dirette riscontrabili nelle illustre personalità dei tecnici esperti del team di iFixit che, a seguito di un loro primo teardown, hanno posto in evidenza l’irreparabilità di detti sistemi.

I livelli di progettazione conferiti ai nuovi Microsoft Surface Book 2 sono tali da non consentire un’operazione fai-da-te di riparazione manuale, eccezion fatta per il modulo di memoria di archiviazione SSD che, in questo caso, concede finalmente la possibilità di un futuro upgrade e quindi di un’eventuale sostituzione integrale del componente, con indubbi vantaggi sulle longevità stessa del terminale e la sicurezza in senso lato.

Il nuovo ibrido, quindi, si pone a margine di un intervento di riparazione/sostituzione reso impossibile nel suo complesso dalla natura costruttiva stessa che ricalca quasi appieno le orme del Surface Laptop, straordinariamente reduce da uno score di 0 punti su 10 nella scala di riparabilità stabilita dall’autorevole iFixit. Leggermente migliore la situazione per questo Surface Book 2 che totalizza 1 1 punto su 10 rimarcando la filosofia costruttiva del personale Microsoft.

Scheda madre, RAM e processore sono saldamente ancorate allo chassis, al punto tale da renderne impossibile l’unmounting fisico. Si tratta chiaramente di un aspetto che non collude chiaramente a conferire soltanto aspetti negativi. Di fatto, l’utilizzo di una simile logica costruttiva la dice anche lunga sull’attenzione riposta dal produttore per la qualità delle componenti e, nel suo complesso, del device.

La garanzia Microsoft, inoltre, interviene in merito a qualsiasi problema. La cosa, invece, prende una piega decisamente diversa una volta trascorso il periodo di copertura sui guasti. Come fare in quel caso?

Un intervento diretto sarebbe quanto meno improponibile e, pertanto, lasciamo a voi l’onere di valutare se le scelte costruttive compiute dalla società possano giocare a sfavore di un componente che, in nessun caso, dovrebbe poter pregiudicare l’esperienza utente, trattandosi sostanzialmente di un sistema orientato in via del tutto preferenziale al segmento della produttività oltre che della multimedialità interattiva.microsoft surface book 2 teardownL’unica strada, in questo caso, è quella di prevedere una scelta parallela che ci orienti su un device più user friendly da questo punto di vista oppure, opzionalmente, mettere in conto un esborso aggiuntivo per l’utilizzo di servizi di riparazione a pagamento che, il più delle volte, non sono concessi certo a buon mercato. Voi che cosa ne pensate al riguardo? Meglio un device solido e ben congeniato o uno a portata d’utente? A voi la scelta.

Scheda Tecnica Microsoft Surface Book 2microsoft surface book 2

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch 10 punti Pixel Sense Technology con diagonale da 13.5 pollici @3000 x 2000 pixel e densità di punto pari a 267ppi con rapporto d'aspetto 3:2 (variante aggiuntiva: 15 pollici @3240 x 2160 pixel (260 PPI))

Processore: Intel Core i5 -i7 di settima ed ottva generazione (varia a seconda dei modelli)

GPU: Intel HD Graphics 620, Intel UHD Graphics 620, NVIDIA GeForce GTX 1050,NVIDIA GeForce GTX 1060

Memoria RAM: 8/16/GB LPDDR3 System @1866Mhz frequency-bus

Memoria di archiviazione: 256GB, 512GB e 1TB SSD Unit

Fotocamera Principale Posteriore: 8 Megapixel con sistema auto-focus attivo e registrazione video fino al formato Full HD @1.920x1.080 pixel

Fotocamera Secondaria Anteriore: 5 Megapixel con supporto Windows Hello

Connessioni: WiFi 802.11 ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, Bluetooth 4.1 LE ed USB 2.0 Type-C reversibile, card reader SDXC, jack per le cuffie da 3,5mm e 2 Surface Connect

Sensori: Luminosità ambientale, Proximity sensor, accelerometro, giroscopio, magnetometro

Dimensioni: 312 x 232 x 13–23 mm (variante 13.5 pollici); 343 x 251 x 15–23 mm (variante 15 pollici)

Peso: 1,534 g (13.5 pollici); 1,905 (15 pollici)

Batteria: non removibile con autonomia dichiarata di 17 ore di riproduzione video continua

Sistema Operativo: Microsoft Windows 10 Pro aggiornato all'ultima release Fall Creators Update