in

Taxi volanti: Daimler investe 30 milioni di dollari su Volocopter

Daimler, colosso automobilistico che controlla anche il marchio Mercedes, punta su Volocopter. Entro pochi mesi una flotta di taxi volanti solcherà i cieli di Dubai.

Immaginate di poter prender taxi volanti per velocizzare i vostri spostamenti e dimenticare per sempre gli ingorghi cittadini, questa idea suona avveniristica ma è più concreta di quanto possiate credere e Daimler-Mercedes intende trasformarla in qualcosa di concreto.

Un paio di mesi fa abbiamo parlato di SeaBubbles, veicolo che sfreccia sui corsi d’acqua, la mobilità urbana sta per affrontare una vera e propria rivoluzione e gran parte dei trasporti abbandonerà le strade. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Volocopter, i taxi volanti sono già realtà

Non è un film di fantascienza, Volocopter è un progetto reale con tanto di prototipi messi alla prova. Parliamo di un drone elettrico senza conducenti, in grado di trasportare persone a basso prezzo. Molto più di un progetto sulla carta, come abbiamo detto, la conferma arriva dal forte esborso di un colosso come Daimler, che ha messo sul tavolo la bellezza di 30 milioni di dollari.

taxi volante taxi drone daimler

Già condotti test, sia con pilota che tramite il sistema di guida autonoma, i taxi volanti sono alimentati da 9 batterie, 16 i motori per garantire la massima affidabilità. 100 chilometri orari velocità massima, 27 chilometri di autonomia, non così poco se si pensa che questo prodotto è pensato per il trasporto urbano.

Volocopter è pronto a fare sul serio, entro il termine dell’anno inizierà un periodo di prova nei cieli di Dubai. Per quanto riguarda l’aspetto definitivo del velivolo, i posti per i passeggeri dovrebbero essere due, almeno inizialmente, con due display per seguire la tratta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

mockup iPhone 8

iPhone 8: ulteriori conferme arrivano dalla stessa Apple

instagram depressione

Instagram, dalle tue foto si capisce se soffri di depressione