A soli 2 anni e mezzo dal suo arrivo sul mercato, Telegram può contare già più di 100 milioni di utenti attivi che comunicano ogni giorno con amici e parenti scambiandosi messaggi, sticker, brani musicali e molto altro ancora. Si tratta di un’app di messaggistica istantanea semplice, veloce, sicura e sincronizzabile con tutti i dispositivi personali.

Quest’ultima feature proposte da Telegram è sicuramente quella più interessante poiché è possibile accedere a tutti i messaggi allo stesso tempo su più device. Ad esempio, potrete iniziare a scrivere un messaggio sullo smartphone e completarlo sul tablet o sul computer. Telegram permette, inoltre, di creare gruppi fino a 10.000 persone e condividere video, documenti di qualsiasi tipo e file di grandi dimensioni.

Telegram 4.4 novià

Telegrma 4.4: scopriamo insieme le novità introdotte nell’ultima versione

Ma non è tutto poiché nelle scorse ore gli sviluppatori hanno rilasciato un importante aggiornamento per il software di messaggistica istantanea. Questo porta con sé delle novità interessanti, tra cui Posizione in diretta. Telegram 4.4, in particolare, consente ora agli utenti di comunicare a chi si vuole la propria posizione in tempo reale.

Tale feature risulta particolarmente utile anche quando ci si vuole mettere d’accordo con un gruppo di amici. Posizione in diretta, difatti, crea una vera e propria mappa di tutte le posizioni degli utenti presenti in un determinato gruppo. Come suggerisce la stessa denominazione, rispetto alla classica posizione condivisibile, la funzionalità Posizione in diretta consente di aggiornare in maniera continua il luogo dove si trova la persona che l’ha condivisa (per 15 minuti, 1 ora o 8 ore).

Telegram 4.4 novià

La funzione è accessibile su Condividi – Posizione – Condividi posizione in diretta. Il singole utente o il gruppo di utenti potranno vedere continuamente dove si trova la persona che ha condiviso la posizione sulla mappa. Telegram 4.4 introduce anche un nuovo lettore multimediale. Questo permette ora di ascoltare le tracce condivise attraverso la stessa piattaforma di messaggistica.

È possibile testare fin da subito la nuova feature collegandovi al canale @cctracks e procedere al download di alcuni brani gratuiti per testare il suo funzionamento. Gli sviluppatori, poi, hanno annunciato il supporto a nuove lingue. Nelle chat di gruppo con diversi utenti, infine, è possibile identificare i messaggi degli amministratori tramite un apposito badge.

Nel caso in cui non lo aveste già fatto, è possibile scaricare Telegram o aggiornarla cliccando sui badge sottostanti dei rispettivi store.

Badge Google PlayStore

Apple App Store