GoPro Hero 10 Black

GoPro Hero 10 Black è a mani basse la miglior action camera attualmente disponibile sul mercato, sopratutto per la grandissima qualità offerta in termini di risoluzione (4K a 120fps), stabilizzazione ed ergonomia generale. Il nuovo modello presenta anche un processore completamente rinnovato, il GP2, con il quale l’azienda afferma essere possibile raggiungere prestazioni raddoppiate rispetto al precedente. Vediamo come si è comportata nella nostra recensione completa.

 

Design e Estetica

Esteticamente il prodotto non cambia assolutamente, se non per la scritta azzurra GoPro esattamente al di sotto del display secondario. Le dimensioni sono di 71,8 x 50,8 millimetri e peso di 153 grammi, con i classici due pulsanti fisici di accensione/cambio modalità e scatto/ripresa; il materiale di costruzione è alluminio, con una copertura gommata, pensata per renderla più resistente a graffi ed urti.

L’ergonomia è eccellente, la scelta di tali materiali è perfetta anche per un eventuale utilizzo con mani bagnate o sudata, le ridotte dimensioni facilitano poi il trasporto anche nella tasca dei pantaloni. La lente che protegge l’obiettivo è completamente removibile, come su Hero 9 Black, ed è maggiormente idrorepellente, per una ripresa sempre pulita.

 

Hardware e Specifiche

Il prodotto è, senza l’utilizzo del case, impermeabile fino a 10 metri, ed è caratterizzato dalla presenza di due display. Il principale è un LCD completamente touchscreen da 2,27 pollici, con colori precisi, una buona gamma dinamica, e definizione/nitidezza più che sufficienti. Gli input vengono recepiti alla perfezione, non è necessario effettuare una pressione eccessiva, e non abbiamo notato ritardi di sorta. Le dimensioni, le cornici e l’estetica, non cambia rispetto alla generazione precedente; stesso discorso per il pannello secondario (o anteriore), da 1,4 pollici LCD con medesima risoluzione, ma con un miglioramento nel refresh rate a 30Hz. Ottima la luminosità massima, abbiamo provato la action camera anche in giornate soleggiate, e non abbiamo mai avuto alcun tipo di problema.

All’interno della GoPro Hero 10 Black troviamo la grande novità, il processore GP2 che spinge le prestazioni al massimo, migliorando notevolmente la velocità di navigazione nei menù, l’accensione/spegnimento, o anche semplicemente la reattività del touchscreen. Nello scorso modello più volte ci eravamo lamentati di una eccessiva lentezza, con il prodotto aggiornato il risultato è davvero eccellente. Le prestazioni non saranno raddoppiate tuttavia il miglioramento lo si nota sin da subito; inserire un processore più potente incrementa anche la risoluzione massima effettivamente raggiungibile.

Il limite massimo viene spostato difatti al 5.3K 60fps, raggiungendo addirittura i 120fps in 4K ed i 240fps in 2.7K. In alcune occasioni si trattano quasi di scelte stilistiche, per dimostrare di poter ottenere simili risultati, tuttavia non possiamo non apprezzare le grandi possibilità offerte dalla GoPro Hero 10 Black. Sempre grazie al SoC più potente, la action camera potrà sfruttare una migliore potenza di calcolo, riuscendo ad elaborare nel miglior modo le immagini per mezzo degli algoritmi; in altre parole, notiamo anche un incremento della qualità generale in condizioni di scarsa luminosità, ritenute da sempre il tallone d’Achille dei prodotti di questo tipo.

 

 

Qualità Video, Stabilizzazione, Software e Batteria

In condizioni di forte luminosità le immagini sono davvero eccellenti, come lo erano anche sul precedente modello, i colori sono ben definiti, la gamma dinamica sufficientemente ampia, con nitidezza e dettaglio di alto livello. I risultati ottenuti nei test con GoPro Hero 9 erano già ottimi, la più grande differenza la notiamo, come anticipato, nel momento in cui la luce inizia a calare; qui il salto generazionale è più netto, con immagini decisamente più dettagliate e luminose, con una discreta risoluzione e nitidezza generali. Chiaramente non può in nessun modo essere equiparata ad uno smartphone di ultima generazione, tuttavia dobbiamo ammettere essere filmati di alto livello, e sulla buona strada per essere una action camera.

La stabilizzazione si affida interamente all’Hypersmouth, aggiornato alla versione 4.0. Partendo da una base solidissima ed affidabile al 100%, GoPro aveva davvero poco margine di manovra su cui poter lavorare, il risultato finale è più che soddisfacente, con possibilità di utilizzare il livello massimo di stabilizzazione anche in 5.3K a 30fps o 4K a 60fps. Sicuramente GoPro Hero 10 Black è la migliore sotto questo punto di vista, i video registrati saranno sempre stabili, con orizzonte allineato fino ad una compensazione massima di 45 gradi.

L’applicazione ufficiale Quick presenta le classiche funzioni ed interfaccia con due novità importanti; in primis sarà possibile effettuare l’upload diretto su cloud, collegandolo all’account GoPro, tutte le volte che l’action camera sarà collegata al WiFi e alla presa di corrente, caricherà in automatico video ed immagini (le quali raggiungono al massimo i 23 megapixel). In secondo luogo, sempre parlando di trasferimenti, il download potrà finalmente avvenire utilizzando il cavo USB-C, per una maggiore velocità e stabilità.

La batteria removibile è da 1750mAh, la capienza non cambia rispetto al passato, come anche l’autonomia generale. A conti fatti è possibile registrare in 4K a 60fps per poco più di un’ora, prestando particolare attenzione al surriscaldamento, se registrerete lunghe pellicole.

 

GoPro Hero 10 Black: conclusioni

In conclusione GoPro Hero 10 Black è la migliore action camera sul mercato, non possiamo che sottolinearlo ancora una volta, all’azienda va riconosciuto il merito di essere stata in grado di migliorare il precedente (già ottimo) modello, integrando un processore più potente e performante, che in cascata porta ad una maggiore risoluzione, stabilizzazione migliorata e più margine di manovra nell’elaborazione dei video con scarsa luminosità. Importanti migliorie che a mio dire non giustificano l’upgrade, dato comunque il prezzo superiore ai 500 euro, ma che la portano ugualmente di diritto nell’Olimpo dei prodotti del settore.

 

GoPro Hero 10 Black

479 euro
8.7

Design e Ergonomia

9.0/10

Display

8.5/10

Video e Stabilizzazione

9.5/10

Foto

8.5/10

Batteria

8.0/10

Pros

  • Processore migliorato
  • Design e Ergonomia quasi perfetti
  • Risoluzione a livelli mai visti
  • Miglioramenti nelle riprese con scarsa luminosità
  • Stabilizzazione eccellente

Cons

  • Prezzo elevato