HP ZBook Firefly 14 G8 Mobile

HP ZBook Firefly 14 G8 Mobile è uno dei laptop più potenti tra quelli attualmente disponibili sul mercato, caratterizzato più che altro da dimensioni estremamente ridotte, condite con un case resistente e di alta qualità, ad un prezzo di vendita che oscilla tra i 1500 ed i 2000 euro. Vediamolo da vicino nella nostra recensione approfondita.

 

Design e Estetica

Esteticamente il prodotto appare sin da subito elegante ed ottimamente realizzato, il case è interamente in metallo, opaco che non trattiene le impronte, molto saldo e robusto. La cerniera è resistente ed affidabile, non fa trasparire alcun scricchiolio, sebbene non sia possibile aprirla con una sola mano.

Le dimensioni, come anticipato, rappresentano uno dei suoi punti di forza, poiché raggiungono 32,3 x 21,46 x 1,79 centimetri, con un peso a partire da 1,35 kg. E’ un laptop facilmente trasportabile in uno zainetto, senza il rischio di rovinarlo o che si possa rompere; ad impreziosire il tutto troviamo anche la “Z” che richiama la serie di appartenenza, impressa perfettamente sulla parte superiore del prodotto.

Sui bordi abbiamo tutta la connettività del caso, rappresentata da 1 jack da 3,5 millimetri (combinato cuffie/microfono), una 1 USB di tipo A con velocità di trasmissione a 5Gbps, 1 USB di tipo A sempre a 5Gbps (ma per la ricarica), una porta I/O (lettore smart card), 1 HDMI 1.4bThunderbolt 4 type-C con velocità di trasmissione a 40Gbps. La disposizione è buona, non presenta difficoltà, né difetti particolari.

 

Hardware e Specifiche

Aprendo l’HP ZBook Firefly 14 G8 Mobile notiamo un pannello da 14 pollici di diagonale, un IPS LCD con risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel), e cornici abbastanza spesse, ma in linea con la concorrenza. A tutti gli effetti è un display di ottima qualità generale, caratterizzato da dettagli e nitidezza di alto livello, una buonissima taratura dei colori, con gamma dinamica sufficientemente ampia, e bianchi molto candidi. L’angolo di visuale è ottimo, estendendo difatti l’utilizzabilità quotidiana, grazie alla possibilità di inclinare il display fino a quasi 180 gradi. La luminosità di 400 nit è appena sufficiente per un utilizzo all’aria aperta, o sotto la luce solare diretta.

Appena sopra è integrata una piccola camera 720p (HD), con sensore IR integrato per l’avvio con il riconoscimento facciale, e oscuramento fisico per una maggiore privacy. Qualitativamente discreta, è utile quasi esclusivamente per videoconferenze.

Sotto il cofano troviamo il processore Intel Core i7 di undicesima generazione, con frequenza di clock fino a 4,7GHz, con scheda grafica integrata Intel Iris Xe (e dedicata Nvidia T500 e 4GB di RAM DDR6 dedicati). La configurazione di base prevede 16GB di RAM DDR4-3200MHz, con 2 slot SODIMM per l’eventuale espansione; la memoria interna, invece, è rappresentata dall’SSD PCIe NVMe M.2 da 512GB.

L’HP ZBook Firefly 14 G8 Mobile è un laptop indiscutibilmente molto potente, pensato per permettere al lavoratore di gestire più applicazioni in contemporanea, senza difficoltà o problematiche di sorta; la rumorosità è in linea con le aspettative, le ventole difficilmente si avviano, e anche se fosse non fanno troppo rumore. La dissipazione del calore è molto buona, se utilizzato sulle gambe non vi darà in nessun modo fastidio. Il gaming è possibile, ma con qualche limitazione, non è chiaramente il suo ambiente, in quanto nato e pensato più che altro in ambito lavorativo.

due altoparlanti sono realizzati in collaborazione con Bang & Olufsen, per un audio di buona qualità generale. Il volume massimo raggiungibile è più che sufficiente, mentre dettaglio e nitidezza sono comunque in linea con la fascia premium di appartenenza. La connettività wireless è infine rappresentata da Wifi 6 AX dual band (2X2) e bluetooth 5.

 

Tastiera, software e batteria

Spostando l’attenzione nella parte bassa del dispositivo, troviamo ad attenderci una tastiera HP Premium Quite completamente retroilluminata, con singolo LED bianco ad illuminazione variabile. I tasti sono ottimamente distanziati gli uni dagli altri, la corsa è relativamente corta ma perfetta per lunghe digitazioni, manca il tastierino alfanumerico, ma date le ridotte dimensioni del prodotto, ce lo saremmo effettivamente aspettati.

ù

Nelle nostre settimane di test non abbiamo riscontrato alcune difficoltà nell’utilizzo quotidiano, il feedback è molto buono, la corsa non essendo troppo elevata, è abbastanza silenziosa, e l’essere sufficientemente distanziati, riduce il rischio di errori nella digitazione. Da non trascurare, ad ogni modo, la resistenza ai versamenti di liquidi, e la presenza di un tasto programmabile proprio al centro della tastiera. Quest’ultimo, almeno inizialmente, può arrecare fastidio nella digitazione.

Il touchpad a dimensioni superiori alle aspettative, in rapporto all’area di appartenenza, con la presenza di due pulsanti fisici a fungere da destro e sinistro. Gli input vengono ricevuti molto bene, supporta il multitouch, e non presenta difetti importanti da segnalare. Presente, se interessati, anche il piccolo sensore per le impronte digitali, il cui funzionamento rientra alla perfezione negli standard a cui il mercato ci ha abituati nel corso degli ultimi mesi.

Il sistema operativo è ovviamente Windows, con alcune peculiarità aggiuntive introdotte da HP per una maggiore sicurezza. Con HP Sure View si riduce l’angolo di visione (premendo un pulsante), per evitare sguardi indiscreti, HP Sure Sense protegge i dati contro hacker, trojan o malware, per finire con HP Sure Start, il software che controlla eventuali problemi o processi malevoli in fase di avvio del sistema.

La batteria, infine, è da 53 Wh agli ioni di litio con 3 celle polimeriche, supporta la tecnologia fast charge con ricarica del 50% in 30 minuti, data la presenza di un alimentatore da ben 65 watt in confezione. L’autonomia è eccellente, si può utilizzare il prodotto per 6 ore (con software normali, che non richiedono un importante dispendio di energie), prima di dover ricorrere alla presa a muro.

 

HP ZBook Firefly 14 G8 Mobile: conclusioni

In conclusione HP ZBook Firefly 14 G8 Mobile è il laptop perfetto per moltissimi utenti, pensato proprio per il lavoratore che è alla ricerca di potenza ed eleganza, tutto condensato in ridottissime dimensioni generali. L’unico aspetto negativo del prodotto è forse il prezzo finale di vendita, sono necessari quasi 2000 euro per il suo acquisto, e potrebbero apparire uno scoglio insormontabile agli occhi di molti; in aggiunta, troviamo forse un display non al livello, o comunque non in grado di distinguersi dalla massa.

HP ZBook Firefly 14 G8 Mobile

1740 euro
8.2

Design e Ergonomia

9.0/10

Display

7.5/10

Prestazioni

8.0/10

Batteria

8.5/10

Tastiera

8.0/10

Pros

  • Dimensioni ridotte
  • Materiali di ottima qualità
  • Prestazioni eccellenti
  • Batteria dalla buona autonomia
  • Tastiera ergonomica

Cons

  • Display nella media
  • Prezzo elevato