Bluetti EB3A

Bluetti EB3A è una power station economica, in vendita infatti ad un prezzo a cavallo dei 400 euro, caratterizzata però da prestazioni che la proiettano verso la fascia più alta dello stesso settore. Vediamola da vicino nella nostra recensione completa.

 

Estetica e Design

Il prodotto presenta una copertura prevalentemente in plastica di colorazione nera, con finitura opaca che non trattiene le impronte, i materiali utilizzati sono di ottima qualità generale, conferiscono robustezza e solidità, favorendo indubbiamente il trasporto.

Quest’ultimo è facilitato dalla presenza di una comoda maniglia a scomparsa, la presa e salda e molto comoda. Le dimensioni sono generalmente ridotte, parliamo infatti di 25,5 x 18 x 18,3 centimetri, con un peso che si aggira attorno ai 4,6 kg. E’ difficile pensare di posizionarlo in uno zaino, tuttavia si può trasportare a mano anche per tratti abbastanza lunghi, senza difficoltà particolari.

La qualità Bluetti la notiamo subito, a differenza di EcoFlow River 2, il rivale diretto nella medesima fascia di prezzo, la qualità della costruzione e l’attenzione ai dettagli sono sicuramente migliori, risulta meno portabile, ma offre una sensazione di premium che sul dispositivo del rivale non troviamo.

 

Hardware e Specifiche

La Bluetti EB3A è una power station portatile con capacità di 268,8Wh, al suo interno si trova quindi un pacco di batterie Lifepo4 (Litio Ferro Fosfato) di ultima generazione, in grado di garantire + di 2500 cicli di ricarica, mantenendo una capacità di almeno l’80%.

Il terminale può essere ricaricato in tre modi: tramite presa di corrente a 220V AC, presa accendisigari a 12/24V, oppure ricarica solare a 200W. I tempi di ricarica sono complessivamente molto ridotti, esiste una ricarica veloce a 350W che permette di avere il 100% in meno di 2 ore, oppure sempre restando in AC, con la presa elettrica si caricherà a 268W con una completa carica in 2 ore tonde. Se si desiderasse utilizzare la presa accendisigari, in questo caso i tempi si allungano, poiché a 12V si avranno 100W per una ricarica in 3,7 ore, scendendo a 2,4 ore nel caso dei 24V a 200W. Per ultimo parliamo della ricarica solare, acquistando un pannello a parte, si avrà una ricarica al massimo a 200W in 2 ore, la quale potrà essere combinata con l’AC (in contemporanea), per un totale di 430W, riducendo i tempi fino a 1,7 ore.

Le uscite del Bluetti EB3A sono limitate, anche se risultano essere allineate con la fascia di prezzo. Sono tutte concentrate nella parte anteriore del prodotto, dove troviamo una porta USB-C a 100w, due USB type-A 3A, una DC 12V a 10A (la presa accendisigari, per intenderci), a completare il tutto troviamo infine la porta AC a 220V, inverter a onda pura sinusoidale, con potenza totale di 600W. Quest’ultima rappresenta l’output complessivo che il prodotto è in grado di sopportare nel tempo, ricordando comunque che la potenza di picco, ovvero il massimo raggiungibile per un intervallo limitato, è di 1200W. Non manca una piccola chicca, superiormente è infatti presente l’area di ricarica wireless, fino a 15 watt, sulla quale posizionare il proprio device, senza collegare alcun cavo.

L’autonomia generale varia in relazione all’utilizzo cui l’utente decide di farne, per avere un’idea ci viene in contro direttamente Bluetti, sul proprio sito infatti comunica che una telecamera potrà essere ricaricata 50 volte, un drone 4,5 volte, un iPhone 13 ben 25 volte, un computer portatile (con input da 100W) 3,5 volte, per poi parlare di durate di 30 ore per una lampada da 5 watt, di 11 ore per una ventola da 11 ore, di 3,6 ore per un mifrigo da 60 watt, solamente per citare alcuni esempi.

Per visualizzare ogni informazione di stato, gli ingegneri Bluetti hanno integrato anteriormente un piccolo display LCD a colori e retroilluminato, sul quale è possibile osservare in tempo reale la carica residua, il tempo residuo proporzionato al consumo attuale, l’output e l’eventuale input. Per rendere la power station più completa, nella parte frontale destra si trova anche una luce di emergenza LED, con tre modalità di utilizzo, per una maggiore versatilità ed adattabilità a tutti gli utenti.

La scelta di adottare un pacco batterie LIFEPO4 e del BMS, in confronto alla vecchie batterie al litio, è assolutamente vincente, poiché sono in grado di garantire un ciclo vitale più lungo ed esteso nel tempo, oltre a naturalmente ridurre l’instabilità termica. In altre parole, in fase di utilizzo il prodotto scalda davvero pochissimo, anche se spinto alla massima potenza; ciò che ha stupito è sopratutto la sua silenziosità, a differenza delle concorrenti, le sue ventole di raffreddamento sono veramente silenziose, e non arrecano alcun fastidio.

Per la gestione da remoto, è comunque possibile utilizzare l’applicazione ufficiale mobile di Bluetti. Dotata di una interfaccia assolutamente semplificata ed intuitiva, si collega al Bluetti EB3A via bluetooth (quindi entro un raggio di 10 metri), e permette di controllare lo stato di utilizzo in tempo reale, attivando o disattivando le varie porte, senza toccare fisicamente il prodotto.

 

Bluetti EB3A – conclusioni

In conclusione Bluetti EB3A è una power station davvero eccellente sotto molteplici punti di vista, in primis il rapporto qualità/prezzo, al giorno d’oggi è davvero complicato trovare un prodotto così ben realizzato, acquistabile a meno di 400 euro. La capacità è più che adeguata, se confrontata alla cifra richiesta per l’acquisto, con una potenza che potrà comunque soddisfare la maggior parte degli utenti, grazie anche ad una serie di output che garantiscono una elevata versatilità nell’utilizzo quotidiano (da non trascurare la presenza della base di ricarica wireless superiore). A completare gli aspetti positivi troviamo infine ottimi materiali di costruzione e dimensioni relativamente ridotte, il che lo rendono compatto e facilmente trasportabile.

Il Bluetti EB3A può essere acquistato direttamente sul sito ufficiale Bluetti premendo questo link.

Bluetti EB3A

8

Estetica e design

8.0/10

Modalità d'uso

8.0/10

Batterie

8.0/10

Prezzo

8.0/10

Pros

  • Prezzo adeguato
  • Materiali di qualità
  • Silenziosa
  • Buona capacità e potenza
  • Diverse modalità d'uso