Qualsiasi terminale dotato di porta Type C supporta la tecnologia OTG autoalimentata,  Ciò significa essenzialmente che i dispositivi Android, collegati ad altri dispositivi USB, agiscono da mini-computer. Pare che il futuro vada in questa direzione con sempre più accessori dedicati. Vediamo insieme tutto ciò che è possibile collegare e gestire attraverso la porta micro usb standard o nuovo protocollo Type-C del vostro dispositivo, collegando un adattatore USB OTG. 

 

Come sfruttare l’OTG?

 

Collega un mouse o una tastiera

Questo è uno dei modi più comuni. È possibile accoppiare il tuo smartphone o tablet con molti dispositivi periferici, che solitamente siamo abituati ad utilizzare con i pc, come un mouse o una tastiera, che possiamo usare per comandare il nostro smartphone. 

Ci sono alcune restrizioni, ad esempio, i mouse da gioco con un miliardo di pulsanti potrebbero non essere completamente compatibili, ma per la maggior parte, le operazioni di base sono abilitate.

Basta collegare un mouse USB per visualizzare automaticamente il suo cursore sul display del tuo smartphone, comodissimo per certe operazioni. Questa è anche la prima soluzione per recuperare dati da un cellulare con schermo rotto. E’ necessario disporre di un mouse usb o usb Wireless con pila esterna, migliore rispetto al primo poiché l’alimentazione non viene fornita dallo smartphone stesso.

Puoi anche collegare una tastiera esterna per trasformare il tuo tablet in un laptop.

Collegare Hard Disk Esterno

È possibile collegare un piccolo HDD o una chiavetta USB  -Pendrive – di qualsiasi portata, come memoria esterna. Hai solo bisogno di collegare il cavo OTG allo smartphone e dirigerti verso il File Manager del tuo dispositivo. È anche possibile trasferire file dal telefono alla memoria esterna. Gli hard Disk devono essere di tipo autoalimentato qualora il tuo device non sia fornito di porta Type C. Altrimenti è possibile utilizzare un cavo a Y che fornisce energia dovuta al funzionamento della memoria.

Guardare film e programmi TV

È inoltre possibile utilizzare questa funzione se si dispone di determinati contenuti multimediali (brani, filmati, ecc.) Che si desidera riprodurre sullo smartphone, senza il fastidio di trasferirli nella memoria del telefono. Quant’è fico? Potreste portarvi la vostra raccolta di film e/o serie TV su un hard disk esterno autoalimentato, collegarlo al tablet, è così possibile riprodurre di tutto senza consumare Giga! Buona soluzione in vacanza o per il viaggio in treno.

Eseguire un backup completo

Se non vuoi affidare tutti i tuoi dati più preziosi a sistemi cloud e tenerli gelosamente in mano, esegui il tuo backup su una chiavetta usb. Per farlo dovrai avvalerti del File Explorer presente in ogni dispositivo, oppure trovare un’app che abbia questa funzione.

Controlla la tua fotocamera DSLR

I fotografi professionisti e non, adoreranno questa funzione. Il tuo dispositivo Android può essere collegato alla tua fotocamera DSLR e trasformato in uno schermo gigante, completo con la capacità di acquisire, regolare messa a fuoco, controllo zoom, velocità dell’otturatore, ISO e altro ancora. 

È uno degli usi più creativi di un tablet Android. Può anche essere usato per registrare video time lapse. Avrai bisogno dell’app DSLR Controller e, idealmente, di una fotocamera Canon, o alcune Nikon e Sony, ma non sono ufficialmente supportate. Inoltre, prima di acquistare l’app, leggi tutto sul sito ufficiale.

DSLR Controller
Price: 8,99 €

 

USB OTG Micro SD Card Reader

Potete collegare MicroSD card e Card Reader e accedere con un Total Commander.  Funziona con la meenova Mini MicroSD Card Reader e la scheda microSDXC SanDisk da 64 GB pronta all’uso (nessuna riformattazione necessaria) il tutto senza Root. Su vecchi device, scaricate l’app USB Stick, supporta file system FAT12, FAT16, FAT32 e exFAT e NTFS.

 

Controller di videogiochi
otg controller videogiochi supporto

I giochi per smartphone stanno migliorando di giorno in giorno. L’ USB OTG ti permette di collegare molti controller di gioco al tuo dispositivo Android e muoverti come un professionista. Questo è particolarmente utile in  corse, azione – avventura e sparatutto. 

Il controller Xbox 360 funziona in modo egregio su dispositivi Android. È semplicissimo collegarlo come plug-and-play. E’ possibile collegare un controller PlayStation 3 o 4. La clip Nyko che vedete nell’immagine, è regolabile per un’ampia gamma di dimensioni. Può persino allungarsi abbastanza a lungo da contenere un tablet da 8″.

Mentre la maggior parte dei controller di gioco funziona direttamente, alcuni richiedono il root del telefono Android. Dai un’occhiata al video.

Collegare una stampante

Proprio come le tastiere, le stampanti con USB plug-and-play standard funzionano bene con i dispositivi Android, così puoi iniziare a stampare senza bisogno di una connessione wireless e senza trasferire nulla passando da chiavetta o da PC. Oltre ad essere comodo, utile quando non si vogliono far passare dati su server e stampare documenti privati.

Se si desidera stampare foto e documenti, sarà necessario passare alla modalità PTP (Foto su Foto) nella connessione USB.

Tuttavia, per questo, è necessaria anche un’applicazione chiamata PrinterShare . Può scaricare i driver per le stampanti USB sul telefono, dopodiché può essere utilizzato per stampare documenti, foto, ecc. Memorizzati sul telefono Android. PrinterShare include anche opzioni avanzate per la modifica di font, dimensioni della carta e molto altro. Guarda il video incorporato che illustra l’azione.

Trasferire dati su Samsung Galaxy

È possibile utilizzare un cavo OTG e un cavo Lightning per trasferire i dati utente da un iPhone o da un Blackberry, o altro Android. Sfruttando la velocità della porta usb (fino a 60 MB/sec per lo standard USB 2.0) e senza bisogno di appoggiarsi ad un computer o memorie esterne.

È un processo previsto da Samsung nell’app Smart Switch. Trasferisce dalla memoria messaggi di testo, registri delle chiamate, voci del calendario, note, promemoria, contatti, foto, video e musica. E’ possibile accedere alle foto dal browser dei file su un PC, senza bisogno di scaricare iTunes per iOS.

 

Collegare Vari Gadget USB

Grazie all’ubiquità dell’interfaccia USB, sono disponibili innumerevoli accessori. E con USB OTG, utilizzarli con i tuoi dispositivi Android non è mai stato così facile. Vuoi un po ‘di brezza fresca in un caldo pomeriggio estivo? Usa una ventola portatile! Oppure può servirti una luce a LED per trovare qualcosa al buio? Le possibilità sono infinite. e Ricorda che puoi utilizzare questi oggetti collegando non solo il tuo smartphone, ma una battery pack, una batteria portatile! Geniale per spazi privi di corrente e il camping.

Ricaricare uno smartphone con altro smartphone o tablet

In quello che potrebbe essere uno degli usi più stupidi dell’OTG, può essere usato per caricare un altro telefono. Tutto ciò che devi fare è connettere i due dispositivi tra loro:  E’ come se avessi in mano una batteria, quello che funge da host USB (quello direttamente collegato al cavo USB OTG) inizierà a caricare l’altro dispositivo.

Davvero utile in situazioni di emergenza quando sei a zero, e non disponi di un caricabatterie o presa a muro in giro. Anche tutti gli altri dispositivi, come smartwatch, fitness band, cuffie bluethoot, insomma ogni diavoleria abbia una presa micro usb o Type C, persino gli iPhone possono essere caricati tramite questo metodo!

Accesso alla rete LAN, o via Ethernet 

Quando si tratta di accedere a Internet senza sim o senza giga da smartphone e tablet, il Wi-Fi sembra essere l’unica soluzione possibile, e invece no. Con l’OTG puoi goderti l’internet a banda larga direttamente sul tuo cellulare, collegandoti direttamente al tuo modem, portando il cavo ethernet sul tuo dispositivo Android. Per fare ciò, non è necessario solo un cavo OTG, ma anche un adattatore Ethernet USB, come quello che si utilizza per i nuovi laptop. Oppure un adattatore da cavo LAN.

Registrare Audio con un Microfono

Che tu sia un aspirante cantante o un principiante YouTuber, avere un buon microfono è essenziale per ottenere la migliore qualità di registrazione. Sono disponibili molti ottimi microfoni (come il CAD U37 compatibile con Windows / Mac ) che utilizzano l’interfaccia USB. E con USB OTG, possono essere utilizzati con gli smartphone Android. È abbastanza semplice e ci sono molte app (ad es. USB Audio Recorder PRO ) disponibili per lo stesso. Queste app includono una serie di funzioni avanzate, come la possibilità di modificare il buffer audio, la gestione delle playlist, cambiare i canali audio e altro ancora.

USB On-The-Go è davvero una funzione potente che ti consente di utilizzare i tuoi smartphone Android in più modi possibili

Creare Musica in MIDI

Bene, quasi tutti i moderni strumenti musicali come tastiere, chitarre possono connettersi direttamente con i PC tramite lo standard MIDI. Bene, con USB OTG, puoi connettere tutti gli strumenti con i tuoi dispositivi Android. A patto che tu abbia Android 6.0 (Marshmallow) e successive, i produttori di dispositivi possono abilitare il supporto MIDI opzionale nella piattaforma. 

Portare lo schermo Android sulla TV e Viceversa

Con l’aiuto del cavo OTG, puoi eseguire il mirroring dello schermo Android sulla TV di casa. Devi semplicemente fornirti di un cavo HDMI o Chromecast e un cavo OTG per collegare il telefono alla TV o al LED nella porta USB. Puoi guardare film, chattare su whatsapp dalla TV e riprodurre audio utilizzando questo trucco.

Esistono poi delle piattaforme hub oche permettono di collegare una porta HDMI, i dispositivi MHL – altri dispositivi USB in grado di trasmettere (e ricevere) audio e video tramite questa specifica. Tuttavia non è possibile in genere utilizzare entrambi gli standard (OTG e MHL) contemporaneamente.