Pianeta Terra ancora in pericolo. Dopo aver scongiurato l’impatto con un asteroide – o quasi, visto manca ancora qualche ora – che la Terra avrebbe dovuto avere oggi (ne abbiamo parlato qui), il nostro tanto caro quanto da noi stessi bistrattato Pianeta starebbe correndo un nuovo pericolo. Sempre per opera di un asteroide gigante. La cui particolarità sarebbe la forma di arachide, ma, purtroppo, dalle dimensioni ben più sviluppate di una semplice e gustosa arachide. Anche perché in tal caso non si proverebbe alcun allarme.

Ovvero, dalle dimensioni dell’Empire State Building: circa 400 metri di lunghezza per 200 di larghezza. A preoccupare, rispetto all’altro caso, è che a dirlo è proprio la NASA. La quale rende noto anche il video che mostra l’asteroide e che vi mostriamo di seguito.

Asteroide a forma di arachide gigante: il video della NASA

La notizia sta facendo il giro del web già da qualche ora. A individuare l’asteroide a forma di arachide gigante – che ha nome identificativo 2015 BN509 – sono stati i telescopi situati all’Arecibo Observatory di Puerto Rico. Ad allarmare la NASA il fatto che si trovi soltanto a una distanza 14 volte superiore rispetto a quella che separa il nostro Pianeta dalla Luna. Perché ha la forma di un arachide gigante? Ce lo spiega chi ha scoperto l’asteroide: il dottor Edgard G. Rivera-Valentin. In pratica si tratta di “asteroide binario a contatto”. Ossia, dove le due parti, non potendo orbitarsi intorno, sono venute a contatto fisicamente. Creando quella curiosa forma.

Ecco il video:

Asteroide a forma di arachide gigante già transitato ma può tornare

Rispetto alle notizie pubblicate fino ad oggi, c’è una puntualizzazione. L’asteroide è già transitato oltre la Terra la scorsa settimana, ma ciò che preoccupa gli scienziati aerospaziali è che c’è la possibilità che possa fare di nuovo rotta verso il nostro Pianeta. Questa volta colpendolo. La NASA ha definito pertanto questo corpo spaziale fluttuante come ancora adesso “potenzialmente pericoloso”.

asteroide arachide

Speriamo che non decida mai di atterrare. Preferiamo di gran lunga le arachidi piccole e salate…