WhatsApp cambia pelle in cinque mosse: ecco le nuove funzionalità

Il servizio di messaggistica istantanea più diffuso è senza dubbio WhatsApp, per mantenere questo primato è però necessario introdurre nuove funzionalità. Tra quelle che potremo utilizzare prossimamente c’è la possibilità di cancellare messaggi inviati, ma le sorprese non finiscono qua.

Il mercato dei servizi di messaggistica istantanea è molto nutrito e non mancano certo le opzioni, pensiamo a Telegram che qualche settimana fa ha implementato le chiamate vocali intelligenti, ci sono poi i vari WeChat, Viber e altri, ma il trono è saldamente occupato da WhatsApp. L’app dall’inconfondibile icona verde è di proprietà del gruppo Facebook e pochi giorni fa è salita alla ribalta per un blackout globale durato alcune ore.

Adesso WhatsApp si riprende la scena e lo fa implementando nuove funzioni. L’azienda, nonostante un primato difficile da scalfire, non intende restare con le mani in mano mentre la concorrenza affila le armi, scopriamo insieme le novità che l’app di messaggistica istantanea più diffusa al mondo ha in serbo per tutti noi.

Tutte le novità di WhatsApp

WhatsApp negli ultimi mesi ha proposto ai propri utenti numerose novità e non intende fermarsi qua per mantenere il trono di regina di messaggi. Prossimamente arriveranno novità ancora più corpose, tanto si è già detto sulla possibilità di eliminare un messaggio entro due minuti dal suo invio, strumento molto utile per evitare gaffe e consentire ripensamenti in extremis.

whatsapp

WhatsApp cambia pelle, abbiamo detto, l’obiettivo è quello di rendere l’interfaccia ancora più chiara e veloce, sono soprattutto cinque le novità che andranno a modificare in maniera radicale il servizio, vediamole nel dettaglio.

“Storie” non ha riscosso l’interesse sperato, questa mossa prende spunto – per usare un eufemismo – da funzioni implementate da alcuni competitor, l’utenza WhatsApp però non ha sposato questa novità. Poco male, perché si tratta solamente di uno dei passi volti a rendere la schermata principale più ricca di soluzioni.

Cambia lo stile dei pulsanti, la home diventa protagonista come mai in precedenza, tra le nuovi funzioni anche quella di inviare una notifica ai propri contatti quando si cambia numero telefonico, una risorsa preziosa per non perdere la propria rete. Da sottolineare anche la possibilità di convertire video in formato Gif, rendendoli più leggeri e facili da condividere.

– Come abbiamo già detto, la possibilità di cancellare i messaggi inviati, è una delle feature più attese. Non ci sono ancora dati chiari circa il limite di tempo in questione, si parla di due minuti, Telegram invece permette agli utenti di eliminare i messaggi entro due giorni. Ovviamente, per cancellare i contenuti è necessario che non siano stati visualizzati dal destinatario.

– La risposta veloce, funzione utilissima soprattutto in gruppi molto affollati. Meno confusione e repliche mirate, gli utenti iOS possono già utilizzare questa funzione e presto anche gli smartphone Android ne godranno, il tutto con nuovi stickers per personalizzare le proprie repliche.

– Le chat in evidenza sono un’altra funzione della quale si è fatto gran parlare. In sostanza, sarà possibile mantenere ai primi posti tre diverse chat, che in questo modo non scorrerrano più verso il basso a causa di messaggi in altre conversazioni. Ideale per trovare facilmente i propri contatti preferiti, si pensi a familiari o partner.

– Attualmente gli utenti possono condividere la propria posizione con i propri contatti, il tutto utilizzando la localizzazione GPS, WhatsApp presto consentirà di fare ancora di più. Sarà ad esempio possibile inviare il percorso che stiamo compiendo, in questo modo sarà semplice fornire indicazioni precise.

Per poter sfruttare tutte le novità previste dall’aggiornamento basta attendere pochi giorni, nel frattempo fate attenzione al messaggio che promette nuovi colori per l’interfaccia dell’applicazione, è una truffa. Fate la massima attenzione perché sono molte le comunicazioni fraudolente, consigliamo di non aprire allegati provenienti da fonti non garantite.

Fonte: gqitalia.it


FONTE:
Approfondisci con: in ,
galaxy note 8 Samsung

Galaxy Note 8: arrivano conferme per la doppia fotocamera

curiosità scientifiche mondo

10 curiosità scientifiche che ti faranno guardare il mondo in maniera diversa