Recentemente ci sono state grandi novità in casa Whatsapp, in questa guida vi parleremo di uno degli ultimi aggiornamenti della app leader nell’instant messaging: come trasformare le note vocali in messaggi di testo.
Già, molto spesso gli utenti preferiscono inviare note vocali rispetto alla stesura di lunghi messaggi di testo, ma dall’altra parte, non è detto che il nostro interlocutore abbia la possibilità di ascoltarne il contenuto; perciò qui di seguito vi riportiamo i trucchi per trasformare e recapitare il vostro messaggio vocale sotto forma di testo, che potrà esser letto comodamente dall’interlocutore durante la sua riunione di lavoro, nel bel mezzo di una lezione o durante una qualche faccenda che gli impedisca di poter attivare l’audio del telefono.

isis-alrawi-messenger-telegram-whatsapp-1030x615

Trasformare un messaggio vocale in testo: esistono due possibilità per i dispositivi iOS.
La prima, attraverso SIRI (l’assistente virtuale di iPhone):

Vi elenchiamo i 4 semplici passaggi che dovrete compiere, sarà tutto molto evidente:

1) Attivate Siri, pronunciando tramite comando vocale la formuletta “Hey Siri, o tenendo premuto il tasto Home del vostro device.

2) In secundis, pronunciate il comando vocale “inviare messaggio Whatsapp”

3) Siri vi chiederà il nome del destinatario a cui vorrete recapitare il messaggio

4) Pronunciate il messaggio audio che volete far trascrivere automaticamente al sistema, per concludere e confermare l’operazione vi basterà pigiare su “invia”.

Leggi anche: Whatsapp Stato: ecco 8 trucchi che ancora non conosci

Altrimenti, se il contatto del vostro destinatario è già presente all’interno della rubrica Whatsapp, il procedimento è ancora più facile: basterà toccare il campo per scrivere il testo, una volta che comparirà la tastiera, pigiate il tasto con il microfono che comparirà sulla sinistra della “barra spaziatrice”. Il gioco è fatto: dettate comodamente il messaggio e confermate l’invio !

whatsapp-03

Per gli utenti Android come funziona?

Presto detto, basterà seguire questi semplici passaggi e tutto andrà liscio! Anche qui abbiamo due metodi,

Iniziamo subito:
1) Tramite l’assistente virtuale di Google sarà possibile dettare messaggi Whatsapp, per cui pronunciando il comando vocale “Ok Google” o facendo tap sull’icona del microfono sulla schermata di Google Home attiverete il sistema di dettatura

2) Dopo aver attivato l’assistente virtuale, pronunciate la formula “Invia messaggio Whatsapp”, specificando il nome del destinatario del messaggio

3) Dettate a Google il messaggio da inviare

LEGGI ANCHE: Il nuovo stato Whatsapp non vi piace? Ecco come cancellarlo [Video]

Altrimenti, bisogna ricordare che anche su Android c’è la possobile di dettare la nota vocale direttamente da Whatsapp

Vi basterà accedere alla APP, selezionare il contatto del destinatario e toccare il campo di testo. Dopodichè premete sull’icona a forma di microfono (facendo attenzione a premere il simbolo del microfono che si trova nella barra dei suggerimenti e non quello per il tradizionale messaggio vocale!) e dettate il messaggio, quando avete terminato premete sulla freccia per inviare.

Nel caso in cui si preferisca usare una app di terze parti dedicata alla dettatura di messaggi di testo, rispetto ai metodi convenzionali supportati dalle piattaforme di iOS e Android, suggeriamo Voice To Text, scaricabile dal PlayStore. Una app con un’interfaccia snella ed intuitiva, molto ben integrata con il sistema di instant messaging di Whatsapp.