Whatsapp scaduto, clicca qui per rinnovare: messaggio truffa

0,99 euro per rinnovare l’abbonamento Whatsapp, ecco l’ennesima truffa che circola sul servizio di messaggistica istantanea più diffuso al mondo.

Whatsapp è un canale molto apprezzato da cybercriminali che lo usano per veicolare vere e proprie truffe. Oggi ve ne presentiamo una dalla quale tenersi alla larga perché riguarda la nostra carta di credito.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi di diffidare da qualsiasi comunicazione relativa ad un abbonamento Whatsapp o canoni da pagare. L’applicazione di messaggistica istantanea non prevede piani di questo tipo, dunque stiamo attenti.

Recentemente abbiamo parlato di un messaggio truffa che offre l’uso gratuito dell’app, oggi torniamo a parlare di contenuti da cestinare prontamente senza neppure aprire i link allegati. Il messaggio in questione invita gli utenti a inserire i dati della carta di credito per rinnovare il presunto “abbonamento”.

WhatsApp profili verificati

Il messaggio avverte l’utente della scadenza del suo abbonamento (che, vale la pena ricordarlo ancora una volta, non esiste), per rinnovarlo è necessario pagare 0,99 euro. In caso contrario, foto, video e messaggi andranno perduti, una truffa che mira a spaventare gli utenti ma, come al solito, si tratta di minacce basate sul nulla.

A corredo di questa comunicazione, un link da cliccare per estendere la durata del proprio account, cliccando sarete indirizzati a un indirizzo che richiede l’inserimento dei dati relativi alla carta di credito. Evitate di aprire il link, l’ideale è cancellare direttamente il messaggio senza dargli troppo credito.

Non si ferma il traffico di truffe su Whatsapp, un canale ideale per i malintenzionati considerati i 1.2 miliardi di utenti attivi del mondo, dei quali oltre 20 milioni solo in Italia.


Approfondisci con: in
FONTE: