WhatsApp app
Foto di antonbe da Pixabay

Hai deciso di fare pulizia tra le chat di WhatsApp, ma preferiresti non eliminare nulla? Nessun problema, puoi semplicemente archiviare le chat. Di che si tratta? Grazie ad una funzione, WhatsApp offre la possibilità di spostare le chat all’interno di un archivio secondario. In questo modo, le conversazioni superflue scompariranno dalla sezione “Chat”, ma potranno essere recuperate in qualsiasi momento. Curioso di sapere come fare? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Archiviare le chat non è comodo solo per fare un po’ di pulizia. La funzione risulta essere utile anche per “nascondere” conversazioni importanti ad occhi indiscreti o per mettere in stand-by conversazioni con persone insistenti. Di default, quando inserisci una conversazione nella sezione “archiviate”, tutte le notifiche delle chat contenute nella sezione non arriveranno. Ciò, può essere modificato all’interno delle impostazioni dell’app. Detto ciò, andiamo a vedere come archiviare le chat su disposti iOS e Android.

 

WhatsApp: come archiviare le chat

iOS

  1. Aprire l’app WhatsApp;
  2. Entrare nella sezione “Chat”;
  3. Individuare la conversazione da archiviare e, senza aprirla, fare swipe su di essa da destra verso sinistra;
  4. Selezionare la voce “Archivia”;

Le conversazioni archiviate potranno essere raggiunge all’interno della cartella “Archiviate” presente nella parte alta della sezione “Chat”. Basterà cliccare su di essa per far comparire tutte le conversazioni “nascoste”. Ricordiamo che basterà seguire nuovamente la procedura riportata sopra e selezionare “Estrai” per riportare le conversazioni archiviate nella sezione “Chat”.

Android

  1. Aprlre l’app WhatsApp;
  2. Entrare nella sezione “Chat”;
  3. Individuare la conversazione da archiviare e, senza aprirla, fare un tap prolungato su di essa;
  4. Tra le opzioni comparse in alto, scegliere quella con il simbolo della freccia rivolta verso il basso per archiviare la conversazione.

Le conversazioni archiviate potranno essere raggiunge all’interno della cartella “Archiviate” presente nella parte alta della sezione “Chat”. Basterà cliccare su di essa per far comparire tutte le conversazioni “nascoste”. Ricordiamo che basterà seguire nuovamente la procedura riportata sopra e selezionare l’icona con la freccia rivolta verso l’alto per riportare le conversazioni archiviate nella sezione “Chat”.