WhatsApp app
Foto di antonbe da Pixabay

Presi dalla fretta, avete inviato un messaggio WhatsApp con degli errori grammaticali e volete rimediare senza cancellare il messaggio? Bene, WhatsApp è al lavoro su una funzione che fa proprio al caso vostro. Molto presto, sarà possibile modificare, per un breve periodo di tempo, i messaggi inviati all’interno delle chat. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

A scovare la novità è stato il noto WABetaInfo, nell’ultima versione beta di WhatsApp per dispositivi Android. La funzione è ancora in via di sviluppo e non può essere provata. Sono emerse, però, nuove interessanti informazioni in merito a come potrà essere usata. Scopriamole insieme!

 

WhatsApp: i messaggi modificati saranno segnalati in chat da un’etichetta

Ebbene sì, presto sarà possibile modificare i messaggi inviati su WhatsApp. Stando a quanto dichiarato da WABetaInfo, il servizio di messaggistica darà un tempo, 15 minuti dall’invio del messaggio, per premere il nuovo pulsante “modifica” e cambiare il testo del messaggio. Il messaggio potrà essere modificato più volte entro questi 15 minuti e, già dalla prima modifica, verrà affiancato da un’etichetta con la dicitura “modificato”. In questo modo, chiunque in chat sarà a conoscenza del fatto che il testo del messaggio originale è stato cambiato dal mittente.

Come abbiamo già accennato ad inizio articolo, la funzione risulta essere in fase di sviluppo e non ancora utilizzabile. Di conseguenza, non è possibile prevedere quale sarà la sua data di debutto al pubblico. Se i test di WhatsApp andranno per il verso giusto, potremmo vederla arrivare nelle prossime settimane. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.