WhatsApp app
Foto di antonbe da Pixabay

WhatsApp non è solo un semplice servizio di messaggistica da utilizzare per parlare con amici e parenti. Con un po’ di ingegno può diventare molto di più. Forse non lo sapete, ma ad esempio lo si può utilizzare per prenotare il proprio turno alle Poste! Non ci credete? Andiamo a scoprire insieme come fare.

Dimenticatevi delle lunghe ed estenuanti file alle Poste. Con WhatsApp si può prenotare un ticket direttamente dal proprio telefono e recarsi in ufficio al momento prestabilito! In questo articolo andiamo a riportare la procedura dettagliata per farlo in pochi secondi.

 

WhatsApp: prenotare il turno direttamente in chat

Non si tratta di nessuna strana procedura. Si tratta, infatti, di una funzione messa a disposizione da Poste Italiane già da molto tempo. Purtroppo, però, pochi ancora ne sono a conoscenza. Tutto si basa sul contattare l’assistente digitale di Poste. Questo, potrà essere sfruttato per una marea di cose. La procedura che stiamo per elencarvi serve sia per prenotare il posto in ufficio, sia per ottenere altre informazioni velocemente. Eccola nel dettaglio:

  1. Salvare in rubrica il numero delle Poste dedicato a WhatsApp, 3715003715;
  2. Aprire l’app WhatsApp;
  3. Avviare una chat con il numero salvato in rubrica;
  4. Fare una qualsiasi domanda all’assistente virtuale di Poste;
  5. Nel caso di prenotazione del ticket, chiederlo espressamente;
  6. Fornire le informazioni necessarie all’assistente per completare la prenotazione (posizione dell’ufficio).

In pochi secondi avrete un ticket di prenotazione per il vostro ufficio postale. A questo punto vi basterà recarvi in ufficio all’ora prestabilita, mostrare il ticket e procedere con l’operazione da fare!