Wind Italia e Tre Italia si sono uniformate in una joint venture con a capo la personalità di Jeffrey Hedberg. Da inizio anno la compagnia ha promesso una seria presa di posizione in merito al riammodernamento delle infrastrutture TLC e dell’organico organizzativo, ivi compreso il nuovo Servizio Clienti che in tempi recenti ha ottenuto  il primo posto tra gli operatori di telefonia nel nostro Paese con la motivazione addotta all’eccellente servizio offerto ai clienti nel contesto dei nuovi punti vendita.

Si tratta di un premio conferito nel contesto del nuovo studio “I Migliori in Italia – Campioni del Servizio”, portato avanti dal noto Istituto Tedesco di Qualità e Finanza, attualmente indiscusso ed autorevole leader d’indagine nel contesto europeo dei servizi di qualità.

Lo studio portato avanti dall’ente ha consentito di porre in evidenza la soddisfazione dei clienti che per i 7/10 si sono detti pienamente convinti del servizio ricevuto nel contesto dei retailer Wind. La fase di studio e ricerca, basata su oltre 133.000 giudizi espressi nell’ambito di 89 settori dell’economia italiana, ha consentito quindi di saggiare le potenzialità operative di una società che ha promesso di rivoluzionare un mercato statico divenuto ora convincente sotto molti punti di vista, dal Customer Care all’innovazione dei sistemi di telecomunicazione nel senso più stretto del termine.wind tre

A decretare quelli che sono stati gli elementi vincenti di questa nuova campagna aziendale è stata  Rita Calia, Consumer Sales Director di Wind Tre, che in un recente intervento ha concesso una panoramica sugli aspetti chiave del nuovo asset aziendale e degli obiettivi che la joint venture si propone a motivo di soddisfare le richieste di un’utenza sempre più esigente ed incline al cambiamento ed all’innovazione:

“Siamo molto soddisfatti per questo riconoscimento, dichiara la manager, che premia le scelte aziendali di trasparenza, chiarezza e semplicità che contraddistinguono Wind Tre. E proprio la trasparenza il fattore chiave del posizionamento vincente del brand Wind che si fonda sul concept dello “Smart Value for Money”, una scelta solida per le famiglie. Il brand 3, invece, si fonda sull’innovazione, sulla qualità e sulla tecnologia, con il suo payoff “The future you want” ed è proiettato verso l’innovazione ed il futuro. Il prestigioso riconoscimento dell Istituto Tedesco di Qualità e Finanza premia, in particolare, la nostra offerta con un ampia gamma di proposte semplici e convergenti fisso-mobile. Inoltre, è importante ricordare infine l’esperienza dei nostri addetti alle vendite che, grazie alla loro elevata professionalità e al notevole impegno quotidiano, sono dei veri e propri consulenti in grado di fornire ai clienti una importante assistenza a 360 gradi”

Fusione Wind TRE H3gAllo stato attuale, Wind Tre conta su un bacino d’utenza di 31,3 milioni di clienti pari ad oltre il 37% di market share nel segmento mobile. Un risultato che si affianca ad una meritata seconda posizione nel contesto della telefonia fissa che alla data del 31 Dicembre 2016 contava su circa 2,7 milioni di clienti. Nei confronti del risultato conseguito, Wind si è espressa riferendo che:

“L’azienda sta realizzando significative efficienze e importanti investimenti in infrastrutture digitali. La nuova capacità finanziaria e industriale permette a Wind Tre di fornire servizi innovativi, di elevata qualità ed una maggiore velocità di rete in linea con la crescente domanda di connettività e con le aspettative di consumo di famiglie ed imprese”.

Hai avuto modo di sperimentare in prima persona il Servizio Clienti Wind Tre in negozio? Ti identifichi in quello che è il risultato delle indagini condotte a livello nazionale e nelle parole di Calia o hai avuto esperienze negative con il personale di servizio? Spazio a tutte le tue personali considerazioni al riguardo.