L’aggiornamento Fall Creators Update di Windows 10 verrà ufficialmente lanciato da Microsoft domani, martedì 17 ottobre 2017. Fra poche ore il colosso di Redmond inizierà il roll-out ufficiale del prossimo step del suo sistema operativo per PC il quale porterà con sé tantissime novità in grado di ottimizzare l’esperienza di utilizzo degli utenti.

Fall Creators Update può essere considerato un aggiornamento molto importante per Windows 10 poiché aprirà le porte anche alla Mixed Reality su cui la stessa casa di Redmond crede fortemente. Da domani, infatti, inizieranno le prime vendite dei visori dedicati alla Mixed Reality, anche se per il momento noi italiani dovremo aspettare.

Windows 10 Fall Creators Update novità

Windows 10 Fall Creators Update: da domani sarà disponibile il nuovo aggiornamento

Oltre alle tantissime funzionalità, Windows 10 Fall Creators Update porterà con sé un nuovo design. Debutterà ufficialmente, infatti, il nuovo Fluent Design che caratterizzerà d’ora in poi l’aspetto grafico del sistema operativo Microsoft. Tale evoluzione a livello estetico entrerà a far parte in futuro su tutti gli altri prodotti dell’azienda. A parte la struttura, Windows 10 Fall Creators Update ottimizza Windows Ink.

Ad esempio, gli utenti ora saranno in grado di scrivere direttamente sui file PDF così da poter aggiungere facilmente e velocemente commenti. L’app Windows Photos Application è stata ridisegnata poiché ora offrirà una nuova esperienza di raccolta foto, video, contenuti 3D e perfino l’inking. Il nuovo aggiornamento del sistema operativo introduce novità anche per OneDrive.

Gli utenti saranno ora capaci di salvare le proprie creazioni su OneDrive Files On-demand, ossia la possibilità di accedere al cloud senza incidere sulla memoria interna. Windows 10 Fall Creators Update porterà con sé delle interessanti aggiunte pure per quanto riguarda il gaming. Ad esempio, la Game Mode sarà ulteriormente migliorata permettendo ai giochi di sfruttare al massimo la capacità di elaborazione grafica del propria dispositivo.

Windows 10 Fall Creators Update novità

Supporto alla Mixed Reality e il nuovo Fluent Design

Come anticipato ad inizio articolo, il nuovo update per Windows 10 introdurrà il supporto alla Mixed Reality e ai nuovi visori. In ogni caso, Microsoft ha deciso di accontentare anche gli utenti che non dispongono di un visore grazie all’app Mixed Reality Viewer. Con questa, gli utenti potranno vedere gli oggetti 3D presenti nell’ambiente circostante attraverso la fotocamera del PC.

Non mancheranno, infine, diversi miglioramenti ed ottimizzazioni sull’accessibilità e sulla sicurezza. Come al solito, Windows 10 Fall Creators Update arriverà un po’ alla volta su tutti i PC, prima sui più recenti e su quelli dove sono stati effettuati i dovuti test. Man mano che saranno corretti i bug, rivelati dagli utenti, l’aggiornamento sarà esteso a tutti.

L’obiettivo principale del colosso di Redmond è quello di garantire la migliore esperienza di utilizzo possibile. In ogni caso, la fase di roll-out dell’upgrade dovrebbe terminare entro la fine di quest’anno. Precisiamo anche che l’aggiornamento arriverà attraverso Windows Update.

Vi ricordiamo, infine, che tutti i PC Windows 10 dotati di processori Atom non riceveranno Fall Creators Update. Chi vorrà provare fin da subito l’aggiornamento senza aspettare il proprio turno, invece, potrà farlo tramite gli strumenti Windows 10 Update Assistant e Windows 10 Media Creation Tool.

Windows 10 Fall Creators Update novità