Alcuni utenti d’oltreoceano hanno segnalato la presenza di pubblicità all’interno della sezione Esplora File di Windows 10.

Non si tratta chiaramente del primo episodio, questo è certo. Ad ogni modo, la comparsa di un banner promozionale nel corso del normale processo di utilizzo dei sistemi è una cosa che infastidisce non poco la maggior parte degli utenti.

Com’è possibile vedere dallo screen che segue, gli utenti riportano la comparsa di un banner relativo alla sottoscrizione OneDrive, il cloud service Microsoft direttamente collegato al nostro account. Windows 10 pubblicità OneDrive

La pubblicità Windows 10 si è materializzata sotto gli occhi degli utilizzatori dei nuovi sistemi equipaggiati con l’attuale revisione aggiornata Anniversary Update degli States. Sebbene le edizioni europee di Windows 10 non contemplino al momento la presenza di questo genere di contenuti, è comunque possibile aspettarsi una loro futura implementazione.

Il banner, nello specifico, appare nella parte alta della sezione Esplora File. Chiunque non amasse questo genere di sorprese può seguire il tutorial utile alla disattivazione delle funzioni pubblicitarie.

Come disattivare pubblicità Windows 10

Per poter disattivare gli ads pubblicitari è necessario seguire una semplice procedura. Andiamo su Esplora File ed intercettiamo la scheda Visualizza, accedendo poi alle Opzioni. Dalla nuova finestra, è sufficiente individuare la checkbox relativa a “Mostra le notifiche del provider di sincronizzazione”. A questo punto, basta solo togliere il flag all’opzione, ed il gioco è fatto. Eventualmente, per gli utenti più esperti, è possibile intervenire direttamente a livello di registro di sistema.

In questo caso, attraverso la barra di ricerca di Cortana, è sufficiente digitare la stringa di comando “regedit” e dare Invio da tastiera (confermate eventualmente l’accesso alla richiesta UAC). Ci si presenterà davanti la schermata di configurazione delle Chiavi di Registro. Seguiamo, quindi, il percorso logico:
HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ Avanzatedisattivare notifiche pubblicità Windows 10Sulla destra, individuare la voce: ShowSyncProviderNotifications, e fare doppio click per entrare in modalità Modifica. Se il valore è impostato a “0” la funzione risulta già disattivata, altrimenti è attivata (“1”) Cambiate eventualmente il valore a “0” se settato diversamente.

Nel caso in cui non trovaste la chiave di riferimento, è possibile crearla manualmente facendo click con il pulsante destro del mouse, al percorso precedentemente indicato, selezionando la voce Nuovo > Valore DWORD (32-bit). Diamo, quindi, il nome ShowSyncProviderNotifications, e impostiamo il suo valore secondo preferenza (0=OFF; 1=ON).

Cosa comporta la rimozione delle notifiche pubblicitarie Windows 10?

La rimozione degli ads comporta la mancata ricezione delle notifiche da parte dei servizi di sincronizzazione come OneDrive. Nel caso in cui utilizziate il servizio è consigliabile non disattivare le funzioni. Inoltre, l’applicazione di questa procedura non implica il blocco totale su ulteriori circuiti pubblicitari di sistema, che Microsoft potrebbe implementare per via secondaria.

Il vostro sistema visualizza le pubblicità? Siete riusciti a svolgere la procedura? Fateci sapere, lasciandoci un vostro personale commento al riguardo.

LEGGI ANCHE: Windows 10 Creators Update: aggiornamenti più leggeri grazie al nuovo sistema di download