X-37B, il misterioso aereo spaziale atterra… E sveglia la Florida!

Per la prima volta, l’aereo spaziale X-37B non è atterrato in California, un brusco risveglio per tanti abitanti della Florida che domenica mattina hanno sentito un forte boato. 718 giorni nello spazio, questo strano veicolo secondo molti sarebbe legato ad attività poco chiare.

Il X-375B, aereo spaziale dell’esercito americano senza pilota, domenica mattina è tterrato con successo presso il Kennedy Space Center della NASA, ma le cose non sono andate completamente secondo i programmi.

Un boato ha svegliato la Florida centro-orientale intorno alle otto del mattino. “Pensavo che qualcuno si fosse schiantato contro il mio garage… Era solo un boom sonico… Grazie NASA per questo spavento” ha scritto una donna su Twitter. Scopriamo insieme come sono andata le cose.

L’aereo spaziale torna sulla Terra

Un paio di settimane fa vi abbiamo parlato di X-57, l’aereo elettrico del futuro progettato da NASA e US Army, stavolta a fare notizia è un X-37B, altro velivolo dall’aspetto insolito. Il mezzo, che prima vista sembra solamente un aereo in miniatura, per la prima volta è atterrato in Florida invece che in California.

X-37B aereo spaziale florida nasa

“La nostra squadra si è preparata all’evento per diverse settimane e io sono molto orgoglioso di vedere come il nostro duro lavoro si sia concretizzato nel sicuro atterraggio odierno”, ha affermato Il Generale di Brigata Wayne Monteith in conferenza stampa. 718 giorni in orbita per questo aereo spaziale, ma perché l’X-37B ha alle spalle così tanto tempo nello spazi?

Alcuni parlano di utilizzi pochi chiari, quali attività di spionaggio o test di armi segrete, stando a quanto afferma la Air Force questo mezzo è in grado di fornirci risposte più chiare circa lo sviluppo di veicoli spaziali riutilizzabili. E non è finita qua, perché tra qualche mese partirà il quinto X-37B dalla stazione stazione di Cape Canaveral.

Fonte: fox47.com


Approfondisci con: in ,
FONTE: