Nelle scorse ore, Microsoft ha annunciato che anche sulla nuova Xbox One X, ovvero l’ultima console di fascia alta del colosso di Redmond, si potrà giocare ai giochi di Xbox 360, proprio come su Xbox One. Un altro interessante annuncio fatto sempre dall’azienda statunitense riguarda l’estensione del programma Xbox One X Enhanced anche ai giochi per la 360 retro-compatibili.

Ciò significa che i vecchi giochi per la Xbox 360 verranno potenziati per utilizzarli al meglio con la nuova console di Redmond. IGN ha rivelato che saranno 4 i giochi per Xbox 360 ottimizzati per essere utilizzati con la nuova console al momento del debutto ufficiale, fissato per il 7 novembre. Ecco i nomi dei titoli nel dettaglio: Halo 3, Assassin’s Creed, Fallout 3 e The Elder Scrolls IV: Oblivion.

Xbox One X giochi Xbox 360 potenziati

Xbox One X: 4 giochi per Xbox 360 saranno presto giocabili sulla nuova console

I miglioramenti attuati da Microsoft sui giochi riguardano il supporto nativo al 4K, dunque gli utenti potranno accedere a una risoluzione superiore di circa 9 volte quella originale. In aggiunta, arriverà il supporto HDR con una profondità di colore a 10 bit al posto degli 8 bit originali. Tutto questo si traduce in maggiori prestazioni sulla nuova Xbox One X.

Con questa mossa, l’azienda di Satya Nadella vuole cercare di offrire la migliore esperienza possibile anche con i titoli più vecchi ma ancora particolarmente apprezzati fra i giocatori Xbox. È molto probabile che gli stessi potenziamenti, attuati sui 4 titoli, arrivino anche su altri giochi sempre per Xbox 360, magari seguendo i feedback dei player.

Microsoft utilizza il programma Xbox One X Enhanced che va a contrassegnare i giochi ottimizzati per il nuovo dispositivo. Le novità per i gamer non finiscono qui. Oggi, infatti, debutteranno ufficialmente i primi giochi della Xbox originale per la Xbox One. Tale novità permetterà ai giocatori di poter ritornare a giocare ai vecchi titoli più apprezzati.

Xbox One X giochi Xbox 360 potenziati